Aumentare la visibilità online? Scopri come!

Aumentare la visibilità online

Hai iniziato una nuova attività, ma hai capito che Internet ha un ottimo potenziale. Quindi, ti sei deciso a aumentare la visibilità online, ma senza nessun successo. Hai cercato in tutti i modi, in tutti i siti possibili, ma nulla.

Non riesci a capire come aumentare la visibilità online. Adesso seigiù, e non sai come fare per innalzare il livello della tua azienda e raggiungere il maggior numero di clienti possibile. Bene, non devi demordere, anche perchè fortunatamente hai trovato il nostro articolo.

Oggi, infatti, ti spiegheremo come aumentare la visibilità online in pochi semplici passaggi. Non avrai bisogno di chissà quali conoscenze tecniche, ma sappi che ti serviranno un computer e una connessione Internet ben funzionanti.

Nulla di complicato, dato che siamo ormai nell’era del digitale. Una volta ottenuti tutti gli strumenti necessari, potrai iniziare la vostra scalata verso il mondo virtuale. Dovrai essere costante, perchè la costanza è proprio uno degli elementi chiave di questo settore.

D’altronde, anche per condurre un’attività ci vuole una certa costanza, motivo per cui le attività digitali non sono da meno. Quindi, mettiti comodi e preparati a scoprire come aumentare al visibilità online e raggiungere tutti i clienti del mondo, non solo del piccolo paese in cui hai la tua attività. 

Ti anticipiamo, infatti, che è possibile lanciare campagne pubblicitarie o posizionarsi in modo strategico, indirizzandosi verso un singolo luogo. Partendo da lì, e grazie alla potenza del passaparola, potrai raggiungere in seguito ogni angolo del mondo!

Ecco le potenzialità dell’online. Ma non perdiamoci in chiacchere. Vediamo subito come aumentare la visibilità online!

Aumentare la visibilità online incrementando il traffico su un sito web!

Poniamo il caso che tu abbia un sito web. E’ vero, avresti potuto decidere di possedere un semplice sito vetrina in modo che un cliente possa vedere che sei anche online. La brutta verità, però, è che non si può pretendere di raggiungere le persone senza che si porti traffico sulla propria pagina.

Un sito appena aperto, infatti, è vero che genererà un po’ di traffico, ma bisogna avere tantissima pazienza e tante conoscenze di SEO e SEM per ottenere risultati seri. Un blog, per esempio, ha bisogno di un numero enorme di articoli specifici e mirati per poter scalare le classifiche online e posizionarsi tra i primi risultati dei motori di ricerca.

Allo stesso modo, avrai bisogno di alcune piccole conoscenze del settore per poter aumentare la visibilità online grazie al tuo sito web. Come fare, quindi, a risolvere il problema nel modo più semplice possibile?

Aumentare visibilità online

Beh, un’opzione molto valida sarebbe quella di lanciare una campagna pubblicitaria tramite Facebook indirizzando le persone al sito web. In questo modo, non solo aumenterai la visibilità all’interno del social network più conosciuto al mondo, la porterai persone anche dentro al tuo sito.

Come si fa?

Facile, diciamo. Dovrai iniziare ad imparare ad usare il Business Manager di Facebook, uno dei tool per eccellenza di tutti i Digital Marketer e Social Media Manager. Tramite questo potente strumento, infatti, è possibile lanciare campagne pubblicitarie, decidendo persino l’obiettivo della campagna.

aumentare la visibilità online

Impostando l’obiettivo su Traffico, infatti, l’algoritmo della piattaforma sparerà la tua pubblicità soltando alle persone che sono solite cliccare su di esse per visitare una pagina. Una volta visitata, potrebbero anche interessarsi ai tuoi prodotti o servizi e acquistare.

Hai un ristorante? Bene. Se si trovano nei paragi, molto probabilmente verranno da te, soprattutto se hai buone recensioni su siti come Tripadvisor o TheFork. Allo stesso tempo, provate anche ad imparare qualche strategia SEO.

Aumentare la visibilità online con La SEO

Con SEO si intende la capacità di posizionarsi su Google e online in generale. In questo senso, si sviluppano strategie per la scrittura dei contenuti all’interno del sito, studiate in modo da posizionarsi secondo determinate parole chiave.

Per esempio, prendendo sempre il ristorante come riferimento, poniamo il caso siate famosi per la pasta fresca a Roma. Benissimo, una parola chiave interessante per voi potrebbe essere proprio “pasta fresca a Roma”.

aumentare la visibilità online 1

Essendo anche molto specifica (non sono tutti che cercano pasta fresca a Roma ogni giorno, o comunque saranno probabilmente turisti), non dovresti avere troppe difficoltà a posizionarti online.

La SEO, però, si fa anche off-page, ovvero al di fuori del sito Internet. Un esempio è imparare a mettere gli alt text nelle immagini, e fare un’ottimizzazione generale di contenuti invisibili all’occhio nudo ma visibili a Google.

A quali social network affidarci per aumentare la visibilità online?

Sono tantissimi i social utilizzabili per aumentare la visibilità online, ma sicuramente saprai che i migliori sono Instagram e Facebook.

Oltre a questi, però, si trovano piattaforme del calibro di TikTok, che fanno letteralmente tremare quelli che sono i colossi del mondo social ma che, forse, potrebbero finire di esserlo nel breve termine.

Difatti, TikTok è uno degli strumenti più utilizzati per aumentare la visibilità online. Avendo un livello di engagement sorprendente e una fetta di utenti interessanti, tra cui giovanissimi, il potenziale è veramente alto.

Sono tantissimi gli influencer o content creator che, da poche decine di migliaia di follower su Instagram, hanno raggiunto i milioni di seguaci su TikTok. 

Basta pensare al caso di Khaby Lame che, a differenza della Ferragni, ci ha messo pochissimo a raggiungere gli oltre 80 milioni di seguaci su TikTok e più di 27 milioni su Instagram. Questo perchè da TikTok, una buona parte degli utenti inizia a seguire le persone anche su Instagram.

 

D’altronde, è un social molto più personale e utilizzato per scopi diversi, rispetto a TikTok dove si pubblicano la maggior parte delle volte video. Ma è proprio questa la sua potenzialità: consentire la pubblicazione di video brevissimi con effetti speciali coinvolgenti che catturano l’attenzione in pochi secondi. 

Quindi, inizia subito a posizionarti su Facebook, Instagram o TikTok per aumentare la tua visibilità online.

Su Instagram, potrai posizionare molto bene un locale, una struttura ricettiva o una qualsiasi altra attività fisica legata alle vendite. Anche le attività digitali vanno tantissimo, come il social media marketing o il marketing multilivello.

Tuttavia, esistono persino avvocati, medici e meccanici che pubblicizzano le loro attività su Instagram, ottenendo risultati notevoli. Su Facebook, invece, potrai collegare una pagina sincronizzata con Instagram, in modo da evitare di dover fare manualmente due post.

Ad ogni modo, nonostante Facebook sia un buon trampolino di lancio, questo viene utilizzato maggiormente per la pubblicità ottenibile col Business Manager di cui abbiamo parlato prima. Puoi comunque usarla per aumentare la visibilità online e raggiungere una tipologia leggermente diversa di potenziali clienti.

 

TikTok, invece, è generalmente usato da influencer, YouTuber o streamer di vario tipo, come per esempio quelli di Twitch. Però, non sono pochi gli utenti che hanno iniziato a sponsorizzare prodotti o servizi.

Se segui le criptovalute, avrai anche notato che sono nate diverse pagine e diversi utenti che hanno cominciato a far vedere i loro risultati sponsorizzando sale segnali, nuove monete e via dicendo.

Come ottimizzare la visibilità online: gli aspetti più importanti per il tuo sito web

Aumentare la visibilità online non significa lavorare su un solo aspetto della propria attività, ma su ogni fronte e su ogni canale. Soltanto così è possibile assicurarsi una gran fetta di clientela pronta a servirsi da noi.

Ecco, quindi, che dovrai valutare sempre SEO, qualità dei testi, delle foto, del calendario editoriale, della pubblicità, delle grafiche, dei video, e di tutta una serie di fattori cruciali per questo scopo. Se non sai come organizzare il tuo tempo e vuoi ottenere risultati ottimi, prova ad affidarti ad un social media manager o un digital marketer esperto.

Oltre ai fattori già citati, la pagina d’atterraggio del sito deve contenere tutte le informazioni indispensabili che l’utente stava cercando in quel momento.

Quindi, nella pagina devono esserci tutti i servizi che puoi offrire, i collegamenti con i social network, la possibilità di contattare via Whatsapp o via mail (se c’è la chat ancora meglio) e gli articoli del blog con consigli utili rispetto il tema che trattate.

 

Anche gli aspetti tecnici sono importanti: se il tipo di hosting che utilizzato è condiviso o ad uso esclusivo andrà ad incidere sulla velocità del caricamento delle pagine e di conseguenza sul ranking del motore di ricerca.

Il tema deve essere web responsive e adatto anche a mobile per rendere fluida la navigazione. Calcola che tutti utilizzano lo smartphone per navigare e comprare online quindi il tuo sito deve essere perfettamente utilizzabile su mobile.

Queste sono gli aspetti più importanti per un sito efficace ed efficiente ma grazie al supporto di un consulente digital puoi costruire un progetto fatto ad hoc ed ottimizzare la visibilità online.

Come aumentare la visibilità on line: i social network

Aumentare la visibilità online. Studia i social che più si addicono alla tua attività e professione. Non è detto che tu debba aprirli e gestirli tutti.

 

Se decidi di investire del tempo e del denaro sappi che devi dedicarci tempo e dedizione altrimenti è meglio che tu non li apra. Puoi affidarti a un social media manager che farà il lavoro sporco per te.

In caso contrario dedica almeno un’ora del tuo tempo per pubblicare sui vari social da te scelti, lasciare like e commenti, interagire con il pubblico.

Per iniziare è bene che tu posti almeno 5 post giornalieri con i giusti hashtag. Vedrai che col tempo prenderai dimestichezza con i social e grazie a una programmazione strategica di pubblicazione post avrai i tuoi risultati.

Ricordati che il modus operandi di ogni social è diverso e che ogni social ha un target definito e ben preciso con le sue regole.

Linkedin è il social per trovare lavoro e perfetto sicuramente per i recruiters; Facebook è il social della condivisione e dei gruppi dove poter trovare informazioni quasi come se fosse un motore di ricerca.

 

Instagram è il social delle immagini, delle storie e delle video dirette utilizzato molto tra i giovani ma ultimamente anche dalle aziende e dagli adulti; Twitter è il social delle notizie e crea visibilità in termini di link di qualità.

Come aumentare la visibilità on line: il content marketing

Il content marketing ovvero il marketing dei contenuti è la chiave strategica per avere visibilità online e per essere ben visti dai motori di ricerca.

Se hai un sito web pubblica nella sezione blog notizie originali e da te create sugli argomenti da te trattati e che siano utili agli utenti.

All’interno del post ovviamente inserisci immagini, parole chiave, e link di buona qualità per rimandare l’approfondimento verso fonti affidabili.

Il mondo del content marketing è vasto e per avere delle capacità di scrittura seo oriented puoi iniziare affidandoti a un professionista del settore come può esserlo un copywriter.

Magari dopo qualche mese o anno e dopo averne capito il funzionamento puoi fare da solo; questo dipende dal budget a tua disposizione e dalla mission della tua azienda.

Se vuoi imparare anche tu è bene seguire dei corsi di formazione anche online dedicati alla scrittura sul web.

La visibilità on line: lo strumento dei guestpost per l’aumento

Per aumentare la visibilità online on line puoi chiedere a siti del tuo settore di poter pubblicare articoli sul loro spazio web riguardanti consigli utili ed inserendo al loro interno il link di un tuo post. In questo modo gli utenti che navigheranno sul sito cliccheranno sul link da te inserito per avere più informazioni.

Anche in questo caso la formazione è indispensabile per ottenere risultati. Lo strumento dei guestpost è a pagamento ma puoi riuscire a contrattare con il sito ospitante con uno scambio alla pari, sempre se il tuo sito è allettante per l’altra persona.

Ti consiglio di approfondire questo aspetto e di capire il suo funzionamento perché è davvero importante.

Scopri Visibility Reseller per far impennare il tuo engagment!

Visibility Reseller è un’azienda che mette a disposizione dei propri clienti la possibilità di aumentare la visibilità online acquistando likes, followers e views sui vari social network.

La differenza da altre piattaforme che offrono lo stesso servizio è che qui si possono comprare utenti reali, attivi e non fakes. Perché dovresti comprare gli utenti? Semplice, perché una pagina con molti utenti attira ancora di più altri utenti, consideralo una sorta di investimento iniziale per dare la spinta finale alla tua scalata del web.

Ti accorgerai che poi i follow e le interazioni sotto i tuoi post andranno ad aumentare migliorando perciò la tua presenza online.

Altri modi per incrementare la tua popolarità! Scopri ora il nuovo articolo: comprare fan Facebook!

Scopri tutte le novità su Instagram e trova tutte le risposte alle tue domande su come Aumentare la visibilità online nella sezione dedicata del blog oppure visita i nostri canali social.

Summary
Aumentare la visibilità online
Article Name
Aumentare la visibilità online
Description
Hai scelto di aprire il tuo primo sito web? Allora segui questa guida per capire come aumentare la visibilità online! Quando abbiamo un’azienda ...
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo