Chi ha inventato Instagram? Scoprilo!

Chi ha inventato Instagram

Inventore, creatore chi ha inventato instagram e perché? Nel panorama dei social network di cui oggi disponiamo creatore di instagram ce n’è uno che sin dalla sua nascita ha conosciuto un’ascesa senza precedenti.

Ciò gli ha consentito di arrivare ad essere uno delle piattaforme più diffuse nel giro di pochissimi anni; questo è Instagram chi ha inventato Instagram.

Instagram è un social media di condivisione di foto e video che ha rivoluzionato il modo di fare comunicazione chi ha inventato Instagram e perché. “Rivoluzionato” perché offre ulteriori strumenti alla condivisione di base.

Aggiungere una caption, ossia del testo, al post, applicare filtri a foto e video. E ancora  taggare persone, geolocalizzare i post medesimi, condividere immagini e video con altri social.

Il tutto però mostrato senza “forzature”, lasciando inalterata la naturalezza delle stesse.

Istantaneità di Instagram secondo il creatore di instagram

Il successo di Instagram consiste soprattutto nell’istantaneità, cioè nella possibilità di caricare un’immagine in pochissimi secondi, di modificarla.

creatore di instagram

Lanciato il 6 ottobre del 2010 da Kevin Systrom, il quale collaborò anche ai progetti Twitter e Google, e Mike Krieger. Ingegneri informatici entrambi di origine americana chi ha inventato Instagram. Krieger e Systrom inventore di instagram creatore di instagram hanno iniziato a sviluppare un’app per il check-in.

Prima di renderla esclusiva per le foto.

A parte lo stato embrionale, Instagram nasce come un social network esclusivamente fotografico chi ha inventato instagram e perché.

Una piattaforma dedicata agli appassionati di fotografia e a coloro che vogliono esprimere attraverso un’ immagine il loro stato d’animo o condividere con i propri amici l’ultima foto scattata in vacanza o al lavoro.

Chi ha inventato instagram: l’approccio al web

In particolare, l’applicazione web di Instagram è stata inizialmente implementata per IOS e successivamente divenuta compatibile anche con iPhone, iPad o iPod touch. Fino al 3 aprile 2012 quando diviene disponibile anche per i dispositivi che supportano il sistema operativo Android.

inventore di instagram

Nel giro di pochissimi anni Instagram conosce una rapida ascesa degli utenti al punto da diventare interessante agli occhi di Mark Zuckerberg, il papà di Facebook. Apprezzate le potenzialità del prodotto e invogliato anche dalla compatibilità con il sistema Android.

Nel 2012 decide di acquistare la piattaforma social.

Instagram è il social network ideale per gli appassionati di foto e video chi ha inventato Instagram e perché, sui quali applicare dei filtri. Con la possibilità inoltre di aggiungere del testo ai post (caption). 

Instagram basa il suo intero sistema sulla condivisione dei contenuti, ma non altrui, semplicemente per favorire l’originalità e la creatività degli utenti.

Ma le potenzialità non si fermano qua ! Il social network ha infatti saputo sviluppare nel tempo diverse caratteristiche che lo rendono un sistema molto allettante.

Chi ha inventato Instagram: là dove un’immagine vale più di mille parole

Instagram insegna che ‘un’immagine vale più di mille parole’ inventore di instagram. Ciò sta a significare che accanto alla sua funzione basilare di condivisione (Instagram è sostanzialmente visuale e non consente di condividere degli status testuali a meno che associati a foto o video), Instagram è in continua evoluzione e offre sempre più funzionalità chi ha inventato Instagram e perché.

inventore di instagram

Instagram, con i suoi contenuti, permette di catturare un istante di vita reale (‘punto di forza’ per chi realizza strategie di marketing) chi ha inventato instagram e perché.

Tra stories e hashtag inventore di instagram

Le ‘stories’ rappresentano un importante mezzo di comunicazione ‘visual’ di Instagram, ereditato da Snapchat. Consentono cioè di raccontare tramite una foto o un filmato una storia, un’esperienza propria di un soggetto o di una azienda.   

chi ha inventato instagram e perché

Oltre all’utilizzo delle stories, Instagram si caratterizza inoltre per l’utilizzo degli #hashtag: addirittura, più ce ne sono, meglio è ! L’hashtag non è altro che una sorta di etichetta per una parola chiave (alla stregua di quanto viene fatto negli altri social), in modo da migliorare le ricerche agli utenti.

Se ad esempio mi piacciono le foto dei cani, posso accostare l’hashtag “#Ilovedogs”; digitandola poi nella barra di ricerca, otterrò tutti i risultati associati a quell’hashtag.

L’hashtag ha anche un’importanza strategica da non sottovalutare, che può addirittura determinare un aumento della visibilità chi ha inventato instagram e perché (argomentazione rilevante in ambito di business, si parla di ‘Instagram Marketing’). Attenzione però a non abusarne!

L’hashtag potrebbe diventare allora una ‘mina vagante’; se infatti vengono utilizzati senza logica, il profilo potrebbe esserne condizionato.

Dal 20 giugno scorso, ecco un’altra potente rivoluzione: creatore di instagram arriva la IGTV, ossia la Instagram TV, una piattaforma sviluppata all’interno di Instagram per la condivisione di video a schermo intero, come se si guardasse una tv i formato mini da smartphone o tablet.

Instagram e i social contemporanei chi ha inventato instagram e perchè

Incalzato dai sistemi di messaggistica nati negli stessi anni, al momento (dati aggiornati al 2020) Instagram occupa la sesta piazza come social media più utilizzato nel mondo alle spalle di Facebook e YouTube ed è il secondo social network più utilizzato in Italia immediatamente dopo Facebook.

Dopo il suo lancio nel 2010, Instagram ha conosciuto una rapida crescita chi ha inventato Instagram e perché, con un milione di utenti registrati in pochi mesi fino ad arrivare a 10 milioni in un anno e 1 miliardo a maggio 2021.

Come detto, Instagram mantiene anche un importante cordone con un altro social. Snapchat, da cui ha ereditato le stories.

Prevede cioè la possibilità di pubblicare, utilizzando sempre foto, video e testo. Status temporanei che gli utenti possono poi condividere con i propri follower e che hanno una durata effimera di 24h (pure quando si creano e condividono le stories si possono applicare dei filtri modificare i video).

Iscriversi a Instagram consente di rimanere sempre aggiornato su quello che accade non solo alle persone vicine ma anche a quelle più lontane chi ha inventato instagram e perché.

Le Instagram stories

Basta sguardare solamente il simbolo Instagram per intuire quale ne sia il motto chi ha inventato Instagram: catturare ogni momento scattando una foto. O anche riprendere ciò che ci sta attorno attraverso un video, oppure ancora facendo le Instagram stories.

Il social offre la possibilità di condividere i propri contenuti non solo con gli amici o i follower, ma al contrario, con tutto il mondo chi ha inventato instagram e perché !

Lo scopo degli hashtag è esattamente di poter racchiudere in tanti giganteschi contenitori le foto e i contenuti relativi in una categoria o sotto-categoria di modo che possano poi essere rintracciabili. In questo modo tutti possono visualizzare i post indipendentemente se follower o no chi ha inventato Instagram e perché !

Instagram, che è ad oggi è considerato uno dei social network più giovani inventore di instagram, quando è stato. Fondato nel 2010 chi ha inventato Instagram si presentava come una piattaforma molto semplice in confronto ad altri social media creatore di Instagram.

Metteva a disposizione una quantità notevole di foto; successivamente sono stati aggiunti i video online, che piacciano o meno oppure talvolta con un ineccepibile contenuto artistico.

Il successo di inventore di instagram

Ma una domanda rimane ferma: perché, da piccolo social network senza pretese. Oggi è diventato un grande successo planetario chi ha inventato instagram e perché ?

Innanzitutto, un primo step a favore è stato il progressivo perfezionamento e l’ottimizzazione delle macchine fotografiche incorporate negli smartphone tramite cui gli utenti hanno iniziato a sentire maggiormente il desiderio di condividere le loro foto e in maggiore libertà.

Ancora, l’introduzione delle stories di Instagram funzionalità ripresa tout court da Snapchat. Il suo rivale più diretto – idea copiata poi pure da Facebook ha proiettato l’utente in una nuova esperienza.

Le stories di Instagram consentono infatti  agli utenti di cogliere degli attimi di vita da ricordare.

Essere presente su Instagram consente di rimanere sempre aggiornato su quello che accade alle persone vicine a te ma anche a quelle più lontane. Puoi seguire tutti i tuoi amici, i tuoi famigliari.

Puoi seguire su Instagram anche persone che vivono dall’altra parte del mondo chi ha inventato Instagram e perché !

A cosa è dovuta tutta la popolarità di questo social network con particolare riferimento alla fascia di età che va dai 18 ai 35 anni?

Inventore, creatore chi ha inventato instagram e perché?

Instagram a differenza di altri social come Facebook e YouTubemantiene gli utenti attivi dando la possibilità di condividere ogni cosa chi ha inventato Instagram che capiti nella giornata, tramite storie, post e interazioni con gli altri account.

In termini di marketing online, questo meccanismo può indurre gli utenti a provare diverse emozioni in relazione a ciò che vedono. Da sentimenti contrastanti di invidia o compiacimento a sentimenti di stanchezza o, ancora, una voglia di arrivare a quel mondo reale ! …

Proprio per tutti questi comportamenti che ispira,  Instagram è considerato ancora oggi uno dei migliori social network per tenersi in contatto con gli amici chi ha inventato Instagram. Anche se solo in quei pochi momenti di intervallo del nostro quotidiano.

Molte aziende vedendo il notevole riscontro che riuscivano ad ottenere alcune persone (i cosiddetti influencer) con i loro post, hanno iniziato ad usarlo per promuovere i loro prodotti o per far conoscere i loro servizi chi ha inventato Instagram.

Instagram e Influencer: binomio che funziona

Se, come visto precedentemente, Instagram ha saputo col tempo sviluppare tecniche che ne hanno favorito una crescita esponenziale. Di lì il passo è stato breve perché potesse avere anche una importanza cruciale per le aziende chi ha inventato Instagram.

In questo senso, un elemento che potrebbe portare vantaggi è la possibilità di coinvolgere o collaborare con gli influencer del settore.

Essi vengono anche soprannominati “gatekeaper“. Cioè coloro che possono diffondere in modo più veloce una particolare informazione ad un target specifico.

Pertanto si possono quindi contattare per cercare una relazione.

Ruolo dell’influencer

Perciò gli Influencer (o Instagramer) possono rivelarsi una carta vincente per i brand. Perché hanno una base di utenti molto ampia e quindi per le aziende la possibilità di essere conosciute tramite il loro profilo è molto più alta.

Inoltre, collaborare con un influencer può intercettare nicchie particolari di domanda. Trasformandosi così in una possibilità per il brand!

L’aspetto ‘Visual’ di Instagram

Instagram non è un canale adatto a tutte le attività chi ha inventato Instagram, se si vogliono attirare potenziali clienti nonché fidelizzare i clienti esistenti. Poiché i contenuti sono principalmente foto e video.

Per avere impatto sugli utenti target si dovrà utilizzare una comunicazione accattivante dal punto di vista visuale con foto di alta qualità e coinvolgenti.

Inoltre, dato che Instagram è un social “quotidiano”, anche il profilo deve essere aggiornato il più possibile giornalmente con storie e post.

E’ opportuno prevedere di utilizzare hashtag pertinenti per cercare di raggiungere anche le persone non fidelizzate ma che possono essere in target con i prodotti e servizi offerti.

Inventore, creatore chi ha inventato instagram e perché?’Filo diretto’ con il consumatore

Instagram permette inoltre una comunicazione praticamente diretta fra azienda e consumatore. In quanto il cliente può rivolgere domande sui prodotti e ricevere risposte in tempo quasi reale chi ha inventato Instagram e perché.

Attraverso la piattaforma, gli utenti, entrano in contatto con l’azienda prima di acquistare un prodotto

Grazie anche a costanti modifiche e aggiunte di nuove funzionalità. Instagram è diventato una piattaforma molto efficace per le strategie di comunicazione delle aziende.

Il consumatore è diventato ora un soggetto attivo e partecipa direttamente alla creazione della notorietà (e del successo) di un brand. E su Instagram trova la possibilità di raccontare in modo spontaneo mediante immagini le proprie esperienze.

L’impresa e Instagram: il Social del momento

Facendo leva sui punti di forza, ecco allora che Instagram chi ha inventato Instagram e perché va ad assumere rilevanza anche in ambito aziendale per definire un strategia di marketing. Quello che si chiama Instant Marketing.

Instagram è un social network ancora accessibile e con ancora molto da dare ai suoi utilizzatori. Quindi si dimostra una piattaforma adatta per lo sviluppo di strategie innovative di social media marketing chi ha inventato Instagram e perché.

Grazie all’utilizzo del visual storytelling con l’ausilio della varietà delle funzionalità offerte dagli sviluppatori.

Viene sempre più spesso utilizzato, come sugli altri social, per mettere in luce una parte meno seria del brand, legata al racconto, alle persone. Insomma al “dietro le quinte”.

Il Brand si racconta

Usare Instagram per raccontare del proprio brand significa avvicinare gli utenti al Brand. Significa parlare la loro stessa lingua utilizzando la loro piattaforma social preferita.

Instagram si rivela essere uno dei Social network più usati dai giovani, ma perché ?

I punti di forza di Instagram che indubbiamente ne hanno determinato il successo si trovano nelle immagini. Condivise in base ai propri gusti, lasciano spazio a creazione e creatività.

Commenti e like rimangono all’interno della singola foto: nessuna costrizione nel seguire una persona.

Non si viene messi in evidenza e taggati. Link disattivati tranne quelli inseriti a mano nella sezione Bio.

Conclusioni su chi ha inventato Instagram

Inventore, creatore chi ha inventato instagram e perché? Come una azienda si dovrebbe allora atteggiare?

Per attrarre molti utenti ed essere credibili l’impresa dovrebbe utilizzare instagram. E con esso raccontare quali sono i propri valori.

Utilizzando la tecnica dello storytelling per raccontare per immagini l’essenza del brand, quello che vuole esprimere.

Si può innanzitutto creare una strategia che può comprendere l’utilizzo combinato di foto e video.

Abbiamo parlato di Inventore, creatore chi ha inventato instagram e perché?

Scopri di più sul nostro blog, oppure visita i nostri canali social!