Come aggiornare Instagram senza diventare matti

come aggiornare instagram

Fra le molte richieste giornaliere che ci arrivano, sono davvero tantissime le persone che ci chiedono cosa bisogna fare per aggiornare Instagram in modo facile e veloce, senza impazzirci troppo dietro. Fortunatamente, si tratta di un’operazione davvero semplicissima da svolgere e, in alcuni casi, non bisogna fare proprio niente se non aspettare! Con questi felici presupposti, andiamo a vedere tutto quello che dovresti sapere su come si aggiorna Instagram all’ultima versione disponibile.

Instagram è il più popolare (con oltre un miliardo di utenti attivi) social network di proprietà di Mark Zuckemberg, fondatore di Facebook. Ultimamente sono stati introdotti diversi aggiornamenti che potresti aver perso, o che magari hai visto sullo smartphone dei tuoi amici, e che tu invece non possiedi.

Poter godere di una piattaforma sempre aggiornata, ti permetterà di usufruire di funzionalità sempre più avanzate, che gli sviluppatori integrano alla piattaforma per migliorarla continuamente, di versione in versione.

Pensa alle versioni iniziali, che ormai sembrano lontanissime. Oltre ad aver cambiato spesso l’icona dell’applicazione, Instagram aveva pochissimi filtri per le foto da pubblicare, non permetteva di inserire filtri o altri elementi nelle storie, o ancora prima, non dava neanche la possibilità di fare delle stories.

Andando avanti, però, gli sviluppatori hanno aggiunto molte funzionalità che hanno decretato il successo di questo social network in tutto il mondo, facendolo diventare, in alcuni casi, il trampolino di lancio per un vero e proprio lavoro!

Un esempio è la possibilità di aggiungere quasi tutta la musica che vuoi su Instagram durante la pubblicazione di una storia, o le tanto amate Gif animate, che riguardano sia eventi attuali, che personaggi iconici e immagini divertenti, per non parlare degli stili di scrittura sempre aggiornati.

Fra le ultime nuove funzionalità, c’è l’aggiunta dei nuovi boomerang e del layout. Un’altro aggiornamento, invece, ha riguardato l’eliminazione della visualizzazione da parte degli utenti del numero totale di like, così da eliminare l’acquisto illegale dei like Instagram.

Proprio in virtù di queste innovative e continue novità, è importante capire come aggiornare Instagram alla versione più recente. Ti chiedi cosa fare per avere tutte queste novità e come tenere Instagram sempre al passo con i tempi? Ecco a te i modi più semplici ed efficaci per aggiornare Instagram!

Come aggiornare Instagram: L’aggiornamento automatico

Prima di spiegarti i metodi su come aggiornare Instagram e quali sono i metodi per farlo più velocemente, dovresti sapere che, nella maggior parte dei casi, non devi fare assolutamente niente. Infatti, in genere, Google Play è impostato in modo tale da far partire tutti gli aggiornamenti delle app in maniera automatica, prediligendo i momenti in cui lo smartphone è connesso alla rete Wi-Fi (così non consuma il traffico dati dell’utente).

Perciò, quasi certamente, non hai nulla da fare o di cui preoccuparti: se ti stai chiedendo come aggiornare Instagram, probabilmente Google Play lo sta già facendo per te da un bel pezzo! Ad ogni modo, puoi andare a controllare direttamente sull’app:

  1. Fai tap sulle tre lineette in alto a sinistra, accanto alla scritta Google Play;
  2. Seleziona Impostazioni;
  3. Leggi le preferenze per il download e per l’aggiornamento automatico;
  4. Se l’applicazione è impostata su “Non aggiornare automaticamente le app”, puoi cambiarla in base alle tue preferenze.

In pratica, dovresti già avere l’aggiornamento automatico impostato ma, se non dovesse essere così, adesso sai come fare.

come fare per aggiornare instagram
 

Come aggiornare Instagram: L’aggiornamento manuale

Chiaramente, può sempre capitare che per qualche motivo le tue app non si siano aggiornate automaticamente: per caso non sei mai connesso a una rete Wi-Fi? In questa eventualità, puoi seguire lo stesso procedimento che abbiamo appena condiviso con te.

Poi, sotto la voce “Aggiornamento automatico app”, potrai selezionare l’opzione “Su qualsiasi rete” (tenendo bene a mente il tipo di tariffa che hai).

In alternativa, puoi comunque prediligere l’aggiornamento manuale delle applicazioni che hai sul tuo smartphone. Quindi, se vuoi sapere come aggiornare Instagram manualmente, quello che devi fare è questo:

  1. Vai su Google Play;
  2. Fai tap sulle tre lineette in alto a sinistra, accanto alla scritta Google Play;
  3. Vai su “Le mie app e i miei giochi”;
  4. Una volta reindirizzato sulla pagina delle app, potrai scegliere se aggiornare tutte le applicazioni o solamente Instagram.
  5. Se non trovi Instagram fra gli aggiornamenti in attesa, vuol dire che il sistema ha già provveduto ad effettuare l’aggiornamento. Troverai l’app più in basso, nella lista degli aggiornamenti recenti.

Potrai seguire una procedura similare anche per iOS.

come si aggiorna instagram
 

Come aggiornare Instagram: le stories

Ti è capitato di notare che le storie dei tuoi amici sono ricche di particolari, effetti suggestivi e sempre nuovi, e li vorresti provare. Accedendo, però, al tuo account, hai visto una cosa molto strana: non hai gli stessi effetti e funzioni dei tuoi amici.

Perché accade questo? La risposta è molto semplice, e dovresti proprio chiederti come installare Instagram per poter ottenere le stesse caratteristiche anche tu.

Anche aggiornare le stories è un gioco da ragazzi, poichè non dovrai far altro che entrare nello store ed aggiornare l’app direttamente da lì.

Anche aggiornare le stories è un gioco da ragazzi, poichè non dovrai far altro che entrare nello store ed aggiornare l’app direttamente da lì.

 

come si aggiorna instagram
 

Come ottenere la Dark Mode facendo l’update a Instagram

Tra i tanti aggiornamenti rilasciati da Instagram, la novità riguarda la Dark Mode, che ormai sta spopolando. Tanti utenti sono ormai alle prese con il social per capire come aggiornare Instagram ed ottenere un nuovo feed elegante.

La modalità notturna ormai è sempre più utilizzata su iOS e Android, poichè i suoi vantaggi sono veramente molti. Infatti, permette di non affaticare gli occhi, soprattutto se si utilizza il proprio smartphone in un ambiente con scarsa illuminazione, inoltre rende la schermata del nostro social più elegante, risultando molto apprezzata dai più.

Questo è possibile su iOS in pochissimi passaggi. Innanzitutto, bisogna assicurarsi che il software sia aggiornato all’ultima versione disponibile. Controlla, quindi, che la versione dello smartphone sia quella 13.

Da lì, poi, basta cliccare su “generali” e poi su “aggiorna software” così da capire se sia necessario aggiornare il sistema.

Una volta che il software iOS sarà all’ultima versione, potrai abilitare la modalità scura dalle impostazioni, cliccando da “schermo e luminosità”. Inoltre, potrai attivare la modalità scura in maniera automatica, al tramonto e all’alba. Comodo no? Ora, quando si aprirà Instagram, vedrai il nuovo tema.

Ricordati che la dark mode impatta tutte le applicazioni. Questo vuol dire che  una volta abilitata la modalità scura, la si vedrà in tutte le applicazioni compatibili, come la nuova modalità di Twitter.

Come attivare la dark mode su Android facendo l’update a Instagram

Prima di tutto bisogna controllare che ci sia l’ultima versione di Android, altrimenti sarà necessario aggiornare il sistema , nei modi spiegati in precedenza. Da lì, poi, bisogna andare su visualizza e “avanzate”. Infine, poi, bisogna selezionare “scuro” dal menu del tema dispositivo.

I vantaggi per questo tipo di aggiornamento sono moltissimi. Siamo, infatti, abituati a display molto luminosi che potrebbero causare danni alla vista a lungo andare. In particolar modo, se utilizziamo i cellulari in un ambiente scuro.

Inoltre, la luce troppo intensa sopprime un ormone importante per il sonno. Attivando la modalità scura, si limiterà l’esposizione. Infine, poi, la dark mode, permetterà alla tua batteria di durare più a lungo; quindi, usare il tema “scuro” può portare solo vantaggi.

 

Come aggiornare Instagram quando non si aggiorna

Può succedere invece che Instagram non funzioni e che non si riesca nemmeno ad aggiornare l’app. Come mai? Il suo non corretto funzionamento può dipende redall’aggiornamento di Instagram che, nonostante tu abbia seguito alla lettera la procedura, non è presente su Play Store o che, nonostante si avvii il processo di aggiornamento, non succeda nulla.

Le cause possono essere diverse:

  • La connessione è lenta o non funzionante: molte volte basta riavviare il telefonino o il modem di casa per riattivare la connesione dati o wi-fi;
  • Lo smartphone è lento e troppo vecchio: hai bisogno di un nuovo telefonino perché il tuo ormai non regge più gli aggiornamenti per una questione di memoria interna;
  • Hai cambiato i dati di accesso al tuo account Instagram e hai bisogno di rifare il login con i dati nuovi altrimenti la schermata rimarrà sempre con le stesse immagini e con le medesime notizie per ore;
  • Instagram ha qualche problema: c’è un Instagram down in corso. Questo avvenimento non è cosi raro come può sembrare, quindi ti consiglio di controllare subito su Twitter, per vedere se anche altri utenti come te riscontrano lo stesso problema e cerca la soluzione nei loro tweet.

Come aggiornare Instagram in modo sicuro

Sono tutti errori facilmente risolvibili, a meno che non siate poco afferrati in materia di tecnologia, allora sì che diventa un problema. In ogni caso non è niente di grave e potete trovare tantissimi utili consigli su come aggiornare Instagram in questo semplice articolo.

Il caso più grave tra quelli che ti ho elencato è quello del telefono datato e stravecchio, che purtroppo, non riesce a reggere in nuovi aggiornamenti di Instagram. Definire datato un telefono, oggi come oggi, è come dire che uno smartphone, dopo soli tre anni è ormai obsoleto e lento. La tecnologia va avanti a velocità supersonica e il telefono ha bisogno di molta memoria per accogliere gli aggiornamenti delle app, che sono tutte molto sostanziose.

Se ti è mai capitato di avere un telefono che, dopo qualche tempo, è diventato lento, è perché la memoria è quasi piena e non riesce quindi a far lavorare le app in maniera simultanea e a pieno regime. Il funzionamento del telefono è simile a quella di un pc che ha bisogno di essere formattato e potenziato per tornare a lavorare velocemenete.

Lo smartphone ha un funzionamento molto simile; dopo qualche anno è già ‘‘anziano’’ e c’è il bisogno che ne compri uno nuovo, se vuoi curare il tuo account Instagram in maniera professionale.

Sul web puoi trovare tantissime offerte di smartphone buoni ad ottimo prezzo, con ottime funzionalità, una buona RAM e, se usate tantissimo i social come Instagram, avrete anche bisogno di una buona fotocamera integrata; mi raccomando di guardare le descrizioni tecniche e non solo il prezzo. Il brand non è sempre sinonimo di qualità ma le caratteristiche interne sì!

Informati e studia la composizione di uno smartphone efficiente e cambia subito il tuo telefonino per non avere problemi su come aggiornare Instagram.

Se vuoi lavorare con Instagram e vuoi far decollare il tuo account nel vero senso della parola devi essere tecnologico, dinamico ed al passo coi tempi. Altrimenti sei fuori dai giochi. Uomo avvisato mezzo salvato.

 

Nel caso l’aggiornamento ad Instagram non dovesse funzionare!

In questa rara ma possibile eventualità, quello che puoi fare è disinstallare l’aggiornamento e poi riavviarlo, o lasciare che parta in automatico.

  1. Vai sulle impostazioni di Android (quindi del telefono e non di Google Play);
  2. Fai tap su “App”;
  3. Scegli l’applicazione da “riassestare”;
  4. Seleziona la voce “Disinstalla gli aggiornamenti”;
  5. Procedi al riavvio dell’aggiornamento da Google Play o attendi che riparta automaticamente.

In alcune situazioni, tuttavia, non è possibile disinstallare l’aggiornamento. Pertanto, quello che potrai fare è segnalare il problema ad Instagram, aspettare che gli sviluppatori trovino i problemi, li risolvano e rilascino un nuovo upgrade.

In poche parole, la maggior parte delle volte, chiederti come aggiornare Instagram non serve… Le app fanno tutto da sé, senza che tu te ne accorga o senza dover svolgere chissà quali passaggi. Nel frattempo, tu potrai dedicarti alla crescita del tuo profilo in tranquillità.

Se avrai bisogno di una mano per likes e followers, potrai certamente contare come sempre su Visibility… Ti aspettiamo!

Summary
Come aggiornare Instagram senza diventare matti
Article Name
Come aggiornare Instagram senza diventare matti
Description
Sono molte le persone che ci chiedono come aggiornare Instagram senza impazzire troppo. Fortunatamente, si tratta di un’operazione semplicissima da fare e, in alcuni casi, non devi fare proprio niente! Con questi presupposti, ecco tutto quello che dovresti sapere a riguardo.
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo