Come aprire una pagina Facebook?

Come aprire una pagina Facebook

Perché aprire una pagina anche aziendale o per un negozio su Facebook? Se possiedi un’attività online sicuramente sai benissimo che l’immagine è molto importante e cosa aspetti ad aprire una pagina Facebook?

In questo modo potrai sponsorizzare tutti i tuoi prodotti anche sui social.

Con una pagina ben fatta puoi raggiungere un pubblico molto ampio e variegato, che può diventare la tua fortuna! Continua a leggere per scoprire tutti i segreti delle pagine Facebook.

Se sei capitato in questo articolo starai sicuramente alla ricerca di informazioni sulle pagine Facebook. In particolare ti starai domandando quali sono i vantaggi che ti potrebbe portare l’apertura di una pagina e perché mai ne dovresti aprire una.

Prima di rispondere a queste tue domande facciamo qualche precisazione. Le pagine Facebook sono un prodotto non nuovo e già presente da diverso tempo sul social network.

Questa funzione è stata realizzata per tutte quelle persone, aziende, professionisti, appassionati che hanno voglia di condividere con più persone possibili i loro post. Facebook lo conosciamo tutti quanti è il social più utilizzato al mondo e anche il più popolare, in tanti hanno provato a detronizzarlo ma fino ad ora nessuno c’è riuscito.

Facebook è sicuramente un importante social network che permette a tutti di interagire con tutti in tutto il mondo e questo vale anche per le sue pagine.

Va da sé perciò che il primo vantaggio nell’aprire una pagina Facebook è proprio questa possibilità. Pensate ad un’azienda che vuole aprirsi al mercato estero può su Facebook realizzare un solo post che può girare tutto il mondo.

Aprire una pagina Facebook è perciò un vantaggio in ogni caso purché si sappia come sfruttarla al meglio.

Come aprire una pagina Facebook: dai visibilità al tuo business! Perché aprirne una?

Ci sono tante differenze che devi conoscere e, per fare questo, bisogna proprio partire dalla differenza tra un profilo personale ed una pagina. Infatti devi tenere a mente che utilizzare il tuo account privato per fare business potrebbe compromettere fortemente il tuo lavoro e, con esso, tutte le tue amicizie social.

aprire una pagina facebook per un negozio

Tanti si chiedono perché  quale sia la giusta scelta da compiere e quali siano vincoli ed obblighi di ciascuna delle due in base agli obiettivi. Il tuo profilo personale rappresenta uno spazio privato personale concesso all’utente per poter interagire con amici e conoscenti.

Non è, quindi un luogo pubblico dove è consigliato fare pubblicità o presentare agli utenti i propri prodotti. Facebook, infatti, era nato con l’idea di socializzare con gli altri, trovare i vecchi amici e conoscenti e fare dell’intrattenimento.

Aprire una pagina Facebook invece, ha finalità di business e di promozione di una attività o brand. Una pagina deve permettere agli utenti di specificare i tuoi obiettivi, quello che vuoi vendere e promuovere quasi come se stessi aprendo una vera attività.

Aprire una pagina Facebook, quindi, equivale ad aprire virtualmente il negozio che apriresti con una sede fisica.

Questo ci fa capire che utilizzare un account personale per scopi differenti rispetto a quelli che dovrebbe avere un utente privato, rappresenta una violazione della dichiarazione e dei diritti di resina abilità del social network di Mark Zuckerberg.

Come aprire una pagina Facebook: i motivi per i quali devi assolutamente averne una

Come avrai capito aprire una pagina Facebook è fondamentale per il successo della visibilità della tua azienda e/o professione. Facebook è il luogo di conversazione per eccellenza, è il social dei gruppi e delle condivisioni. Può considerarsi il primo social network che ha rivoluzionato il modo di comunicare delle persone ma anche delle aziende.

aprire una pagina aziendale su facebook

Se hai deciso di aprire una pagina Facebook ricordati di seguire questi semplici consigli per avere una pagina di qualità e di successo:

  • Crea una pagina di copertina accattivante grazie a programmi di editing e fotoritocco. Sul web trovi siti come Canva che hanno template predefiniti appositi per le immagini di copertina. Qui puoi sbizzarrire la tua creatività.
  • Scegli un’immagine profilo rappresentativa della tua azienda come può essere un logo ben fatto.
  • Utilizza un tono informale e ricordati che sui social network parli alle persone e non puoi utilizzare un linguaggio tecnico e formale. Le persone vogliono fidarsi di te e prendere fiducia.
  • Quando condividi un post controlla che l’immagine d’anteprima sia ben visibile e non sia tagliata.
  • Scrivi il post aiutandoti con gli emoticon e suddividendo la descrizione in paragrafi. La formattazione aiuta il lettore ad avere una visione completa del post.
  • Utilizza fino a tre hashtag dopo la descrizione.
  • Pubblica negli orari di più affluenza come può essere la mattina prima del lavoro, all’ora di pranzo, dopo il lavoro e la sera dopo cena.

Come aprire una pagina Facebook: fai partire la tua pagina col turbo

Ora che sai come impostare la tua pagina Facebook invita tutti i tuoi amici a mettere il like alla pagina in modo da dargli una bella spinta di visibilità. Dopodiché affidati ai post sponsorizzati per ottenere interazioni e like al tuo post preferito.

Ogni like che riceve il tuo post è un potenziale follower in più; clicca sul nome che ha lasciato il like ed invitalo a mettere mi piace alla tua pagina Facebook.

aprire una pagina Facebook

La pagina Facebook può essere gestita da un’ app dedicata che puoi scaricare da Play Store che si chiama “gestore delle pagine”. Qui nel momento del login puoi pubblicare direttamente a nome della pagina ed anche interagire con altre pagine con lo stesso nome della pagina. E’ un applicazione utilissima se tendenzialmente utilizzi lo smartphone per pubblicare contenuti su Facebook.

Come avviare una pagina al social ed utilizzare un profilo personale, i rischi

Continuando ad utilizzare il tuo profilo personale per rappresentare un soggetto differente rispetto a te stesso, potrebbe comportare la perdita del tuo account in maniera permanente. Il team del social, infatti, potrebbe decidere di eliminare il tuo account per sempre. Perderesti tutto, dagli amici ai contenuti. Ne vale davvero la pena per aver rinunciato ad una opzione tanto semplice quanto l’apertura di una pagina?

Tieni presente che è sempre bene dividere il professionale dal privato: sul tuo profilo puoi postare quello che vuoi mentre sulla pagina metterai solo cose di lavoro e attirerai persone che ti conosceranno per questo motivo.

Allora, leggi la nostra guida e rimettiti in marcia.

Aprire una pagina Facebook: tutti i vantaggi

Innanzitutto la pagina pubblica nasce con l’obiettivo di permetterti di promuovere il tuo business in maniera del tutto legale. Inoltre, attraverso le insights, potrai studiare le statistiche che ti permetteranno di leggere l’andamento della tua attività e capire le debolezze della tua strategia.

Potrai, poi, usufruire delle opzioni di geo tagging e, approfittando delle campagne pubblicitarie, potrai crearne alcune ad hoc che ti permetteranno di localizzare perfettamente il tuo prodotto verso il pubblico di cui hai bisogno.

Cosa ancor più positiva è l’indicizzazione che offre il social network ai tuoi contenuti. Quindi, avrai tantissime possibilità di vedere il tuo prodotto sui motori di ricerca.

Allora, meglio utilizzare ancora il tuo profilo personale o creare una pagina Facebook tutta per te?

Ecco tutti i vantaggi nell’apertura di una pagina sul social:

Stiamo parlando di aprire una pagina anche aziendale o per un negozio su Facebook.

  • Possibilità di promuovere il proprio sito web, i propri prodotti o i propri servizi
  • Possibilità di sfruttare le statistiche dettagliate che ci offre il social network
  • Abbiamo la possibilità di ampliare le vendite
  • Possiamo aumentare il nostro territorio di vendita
  • Possiamo esportare i nostri prodotti all’estero
  • Migliorare la tua presenza online

Per ottenere questi vantaggi abbiamo bisogno di massimizzare la nostra pagina Facebook e per farlo oltre ad organizzarla bene e a produrre un calendario editoriale abbiamo bisogno di una spinta per partire.

La spinta giusta può darcela la piattaforma Visibility Reseller che ci permette di acquistare condivisioni, likes, commenti, followers per dare un credito iniziale alla nostra pagina.

I pacchetti che ci vengono venduti dalla piattaforma sono composti da utenti reali e realmente attivi su FB. Il meccanismo di acquisto è semplice, scegliamo il prodotto che ci occorre, lo acquistiamo entro 24 ore riceviamo il nostro acquisto.

Perché dovremmo comprare un pacchetto su questa piattaforma per aprire una pagina facebook aziendale o per un negozio?

La risposta è molto semplice, solo il 10% dei nostri followers vede i post organici della nostra pagina. Con post organici si intende i post che non sono stati messi in promozione a pagamento direttamente sul social network.

Grazie all’acquisto di un pacchetto i nostri post possono girare nel mondo.

Possiamo mostrare a facebook che la nostra pagina è attiva e funzionante e per questo verrà premiata. Infatti si tende a dare molto più spazio ai post prodotti da pagine dove l’interazione esiste ed è costante.

Quello che dobbiamo fare noi è solo farci aiutare al primo step che è sicuramente la parte più difficile.

Più la tua pagina sarà viva, più utenti arriveranno: nessuno di noi va su pagine non aggiornate, senza commenti o che non abbiano un minimo di movimento.

Quindi perchè per la tua pagina dovrebbe essere diverso? Con un pacchetto ti garantisci un movimento iniziale che sul lungo periodo sarà la tua fortuna.

Come aprire una pagina Facebook aziendale: gli scenari

Se hai capito come aprire una pagina Facebook avrai capito la forza che ha come strumento di comunicazione. Pensa che Facebook viene utilizzato anche come motore di ricerca.

Sta diventando abitudine delle persone cercare informazioni su Facebook.

Cosa cercano le persone su Facebook? Qualsiasi cosa. Un esempio classico è quando viene loro raccomandato un posto da un amico, loro subito aprono Facebook e cercano la pagina del posto raccomandato. A questo punto lo scenario che si viene a formare è così composto:

  • Trovano la pagina e cercano informazioni dettagliate: ultimo post pubblicato e data di pubblicazione, foto e video. Se la data di ultima pubblicazione è abbastanza lontana screditano subito l’azienda e chiudono la pagina. Stessa cosa vale per le foto ed i video perché se sono di scarsa qualità e con pochi like perdono di credibilità;
  • Trovano la pagina e cercano le recensioni degli utenti Facebook: le recensioni sulle pagine Facebook sono ritenute dagli utenti molto veritiere ed hanno una grande potenza di comunicazione.
  • Non trovano la pagina Facebook e pensano che quel luogo in realtà non è tanto bello come gli hanno raccomandato l’amico perché sul web non esiste.

Come lavorare sugli scenari se non sai se conviene avviare una pagina sul social in questione

Quindi dopo aver letto i tre scenari che si possono prospettare l’unica cosa che puoi fare è lavorarci su punto per punto. Partiamo in ordine:

  • Non pubblicare saltuariamente ed utilizza smartphone e fotocamere di qualità; cerca sempre di avere tanti like e reaction sui post in modo da avere visibilità ma anche più credibilità.
  • Chiedi agli amici, ad ex clienti, a collaboratori di lasciare una recensione sulla tua pagina Facebook in modo da acquisire la fiducia dei tuoi seguaci e di quelli potenziali.
  • Se ancora non lo fai, apri subito una pagina Facebook e curala in ogni dettaglio altrimenti rischi di perdere una fetta di mercato considerevole per la tua attività o business.

Sapevi che le pagine Facebook possono essere collegate ai profili aziendali di Instagram? Ebbene adesso lo hai scoperto! Se usi i social in maniera professionale, collegarli tra loro può risultare molto utile.

Ricorda però che vanno utilizzati in maniera differente: quello che va bene per Facebook non necessariamente va bene anche per Instagram.

Puoi ad esempio utilizzare facebook per indicare i tuoi servizi, spiegare come lavori e che percorso segui. Mentre su Instagram puoi inserire post in cui fai parlare i clienti o video in cui mostri il tuo lavoro.

Questo social è molto visivo, quindi dovrai puntare su cose d’impatto e limitare le parole. Invece puoi utilizzare liberamente per la pagina Facebook.

Impara ad usare i social con le nostre guide e nessuno ti fermerà più!

Abbiamo parlato di perché aprire una pagina anche aziendale o per un negozio su Facebook.

Scopri tutte le novità su Facebook e trova tutte le risposte alle tue domande nella sezione dedicata del nostro blog, oppure sui nostri canali social.

Potrebbe anche interessarti l’articolo per comprare like Facebook ?

Summary
Come aprire una pagina Facebook?
Article Name
Come aprire una pagina Facebook?
Description
Perché aprire una pagina anche aziendale o per un negozio su Facebook? Se possiedi un'attività online sicuramente sai benissimo che...
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo