Come registrare video su Instagram

come-registrare-video-su-instagram

Come registrare video su Instagram? Vediamo come registrare un video su Instagram, come registrare i video su Instagram e come registrare video da Instagram in semplici passi.

Tutti utilizziamo Instagram tutti i giorni, ma ci sono delle funzionalità che ancora restano sconosciute o per lo meno poco utilizzate. Questo spesso è dovuto ai continui aggiornamenti di Instagram che ogni volta portano novità all’interno del social e spesso starci dietro può risultare non particolarmente semplice.

Ad ogni modo, se ti sei mai chiesto se fosse possibile registrare i video da Instagram, la risposta è assolutamente sì e quello che vorremmo fare è semplicemente darti delle indicazioni su come utilizzare il social per produrre i tuoi video che poi pubblicherai.

Ricorda che grazie alla app e a fonti esterne, potrai creare dei video davvero unici.

Insomma, se un po’ abbiamo suscitato il tuo interesse, non ti resta altro da fare se non procedere con la lettura di questa nostra piccola guida.

Registrare video su Instagram nei post

come-registrare-video-su-instagram-1

Prima di spiegarti come fare per registra i video su Instagram vorremmo chiariti un passaggio che forse riterrai quasi scontato. Devi aver innanzitutto scaricato l’applicazione di Instagram sul tuo dispositivo mobile. Puoi farlo da qualunque store del tuo smartphone sia che si tratti di Android o di iOS.Questo non fa alcuna differenza.

Quindi vorresti registrare un video con Instagram da inserire nei post? Quindi apri la app ed effettua l’accesso al tuo account> (+)> Video> pulsante tondo per avviare la fotocamera e registrare il video.

Non dimenticare che in alternativa potrai utilizzare uno dei video che hai già registrato e salvato nella tua libreria. Seleziona il filmato> Avanti> Avanti. Imposta la tua didascalia e condividi il video nei tuoi post. Un vero e proprio gioco da ragazzi che ti permetterà di condividere con i tuoi follower un momento davvero unico o comunque qualsiasi cosa tu abbia voluto registrare.

Registrare video su Instagram nelle stories

Puoi registrare video con Instagram anche accedendo dalle storie.

Le stories di Instagram stanno prendendo largo spazio nell’utilizzo del social in quanto si sono rivelate un mezzo istantaneo per condividere qualcosa. Sono diventate talmente tanto utilizzate che hanno surclassato i classici post che vengono in genere riservati alla pubblicazione di immagini maggiormente studiate e pianificate.

Nelle stories si lascia invece maggiore spazio alla spontaneità e alla condivisione di un momento particolare o di vita quotidiana.

Quindi ciò che dovresti sapere è che puoi registrare dei video con le storie di Instagram, ma devi tenere a mente che, a meno che tu non decida di metterle in evidenza, saranno visibili solo per 24 ore. A questo punto dovresti accedere all’applicazione ed effettuare il login al tuo account.

Fai tap sull’icona della fotocamera> registra il video cliccando sul tondo al centro dello schermo. Non dimenticare che puoi utilizzare degli effetti particolari o degli adesivi, delle gif e degli hashtag per completare il tuo filmato.

Se per creare una storia vuoi invece utilizzare un video che è già presente in galleria, allora puoi decidere di selezionarlo e quindi pubblicarlo esattamente come faresti per un video girato direttamente dalla storia.

Registrare un video Instagram con musica

Quante volte guardando le storie degli altri utenti le hai in qualche modo ammirate perchè belle e divertenti, spesso corredate da musiche movimentate, in grado di attirare l’attenzione di chiunque le guardi. Quelle canzoni hanno il poter di far restare in mente anche la storia che si stava guardando.

Ma come si fa a registrare un video con la musica? Semplice, è sufficiente avvalersi della funzionalità musica che è disponibile al momento della creazione delle storie. Quindi come al solito, procedi avviando la app del social network ed effettua il login al tuo account> icona fotocamera> faccina quadrata> musica> scegli il brano> fine.

In questo modo puoi avere la tua storia corredata dalla musica che hai scelto.

Registrare un video schermo Instagram

come registrare video da instagram 4

Uno dei metodi per salvare una storia da Instagram è quello di fare una registrazione dello schermo mentre il video è in riproduzione su Instagram. Per poterlo fare però devi avere un cellulare che te lo permetta, altrimenti non potrai portare a termine il tuo scopo.

Se hai uno smartphone con tecnologia Android devi sapere che la possibilità di registrazione dello schermo è presente solo su alcuni modelli, i top di gamma e i più recenti di produzione. Nel caso in cui tu abbia un iPhone la possibilità di registrazione dello schermo è stata in tradotta con iOS 11.

Ma tornando ad Android, se il tuo smartphone non presenta questa funzionalità non scoraggiarti perché potrai sempre ricorrere ad app che puoi scaricare da terze parti.

Smartphone Android con registrazione schermo

Come accennato in precedenza, solo alcuni degli smartphone Android hanno la funzione di registrazione dello schermo. Nel caso in cui il tuo sia tra i pochi fortunati, l’attivazione è estremamente semplice in questo basta tener premuti i tasti Volume su + spegnimento per alcuni secondi.

In alternativa puoi utilizzare l’apposita icona per la registrazione dello schermo, in genere situata nel Centro Notifiche.

Registra il video e quando hai finito interrompi e salva il filmato nella memoria del tuo dispositivo. Ricorda che dopo aver fatto questo, potrai modificare la registrazione e tagliarla alla lunghezza che volevi, o decidere la parte che ti interessava.

Registrazione dello schermo con iPhone

Con la tecnologia iOS la funzione di registrazione dello schermo viene fatta con il tasto Rec situato nel centro di controllo a cui puoi accedere con swipe verso in basso dell’angolo alto a destra.

Terminata la registrazione premi sulla barra o sul pallino rosso in alto> Interrompi> salva.

La stessa procedura può essere utilizzata per registrare un video di YouTube su Instagram anche se è bene ricordare che questo non si può fare in maniera diretta, ma solo condividendo su Instagram, il link nei messaggi privati.

Come già accennato in precedenza, in alternativa, se il tuo smartphone Android o Apple non ha la funzionalità della registrazione dello schermo, puoi scaricare applicazioni esterne come:

Con entrambe registrare i video Instagram sarà estremamente semplice, intuitivo e veloce.

Registrare lo schermo da pc

Per gli amanti di Instagram dal pc, anche per voi c’è una soluzione.

Sono pochi, lo ammettiamo e in genere si tratta di persone che con il social ci lavorano, ma c’è chi preferisce utilizzare Instagram dal computer e anche in questo caso ci sono delle comodissime soluzioni che permettono di registrare i video dalla piattaforma.

Si tratta di software e di pagine internet che permettono di svolgere questa particolare funzione. Di seguito potrai trovare alcune delle migliori soluzioni proposte da internet, molto semplici da utilizzare anche da chi non è un esperto.

FoneLab Screen Recorder

Quando si parla di FoneLab ci si riferisce a un programma di terze parti che puoi utilizzare sul computer. Tale programma permette di procedere con la registrazione: video, audio, voce, webcam, ecc. fare uno screenshot sul computer ed eventualmente aggiungere delle parole o delle immagini colorate è estremamente semplice.

Usarlo è molto semplice. Innanzitutto dovrai provvedere a fare il download dal sito ufficiale e quindi installare i file che ne permettono l’utilizzo> scegli videoregistratore> vai sulla pagina Instagram> inizia la registrazione> riproduci la storia> interrompere la registrazione al termine> tagliare le parti indesiderate> salva. 

FoneLab è utilizzabile sui computer Windows, per i Mac dovrai utilizzare dei software differenti e lo vedremo di seguito.

Mac e registrazione schermo

FoneLab offre anche una versione adatta al funzionamento del Mac, anche se dobbiamo specificare che i pc marchiati Apple sono in grado di procedere con la registrazione dello schermo anche con altri metodi, che oseremmo definire speciali.

Per quel che riguarda FoneLab i software sono ancora più semplici da utilizzare, questo grazie all’utilizzo estremamente intuitivo che il Mac permette per qualunque azione. Ad ogni modo potrai collegarti anche in questo caso, al sito ufficiale di FoneLab e procedere con il download, questa volta dei file adatti al tuo Mac.

Procedi all’istallazione dei file che hai appena scaricato> seleziona videoregistratore> apri la tua pagina Instagram > seleziona l’area di registrazione> registrazione> inizia a riprodurre la storia che vuoi registrare> interrompere la registrazione al termine. 

Il funzionamento di FoneLab su Mac non solo è semplice, ma anche estremamente efficace e generalmente gli utenti affermano che il programma non si blocca mai e permette di fare anche video conferenze e riunioni online con la massima efficienza.

Ma i mezzi per poter registrare lo schermo con Mac non finiscono qui, infatti ottima soluzione è QuickTime di cui ti parleremo di seguito

QuickTime

Altro strumento che potrai utilizzare per registrare lo schermo con il tuo Mac è QuickTime, strumento integrato al tuo portatile. Puoi utilizzarlo sia per riprodurre video, che per comprimerli e registrare le schermate. Utilizzarlo è molto semplice anche perchè non dovrai scaricare nessun software.

Avvia QuickTime> compila il> nuova registrazione dello schermo> Registrazione> riproduci la storia di Instagram> interrompi la registrazione nel momento in cui il video di tuo interesse è terminato. 

Come registrare video per Instagram

come registrare un video su instagram 2

I video che vedi su Instagram ti potrebbero sembrare produzioni quasi casuali, che vengono fatti in maniera completamente spontanea, ma in realtà dietro alle pubblicazioni, spesso c’è un vero e proprio lavoro.

Questo succede soprattutto da parte di chi aspira a diventare influencer, o chi già lo è. Lo stesso vale per chi utilizza il social fotografico per sponsorizzare il proprio business o brand.

Quindi come registrare un video per Instagram? Per prima cosa ti vorremmo dire che per svolgere questo tipo di attività puoi anche utilizzare la fotocamera del tuo cellulare, semplicemente registrando un video avvalendoti della funzionalità fotocamera presente in tutti i dispositivi.

Una volta ultimata la registrazione non dovrai fare altro che pubblicarlo su Instagram, pubblicandolo o nei post o nelle storie.

Non dimenticare però di procedere con una sorta di post produzione, intervenendo a modificare il video tagliandolo se necessario e inserendo, nel momento in cui lo carichi su Instagram musica, o stickers a piacimento.

Inoltre tieni a mente che una delle chiavi del successo su Instagram è inserire delle didascalie al di sotto dei video. Si tratta di una mossa molto importante, tenendo conto che molti utenti di Instagram vedono i video in modalità silenziosa e quindi senza audio, per riuscire a vederli anche tra la gente.

Registrare un video Instagram con le app

Ma se vuoi pubblicare video particolarmente belli come quelli che vedi dai tuoi preferiti allora potresti decidere di utilizzare delle app di editing per smartphone e tablet come i conosciuti Adobe Premiere Risa e inShot, applicazioni molto utilizzate da tutti coloro che decidono di farsi strada su Instagram o di pubblicizzare il proprio brand e la loro attività.

Grazie a queste applicazione potrai elaborare dei video come i veri professionisti del multimediale. Un interfaccia semplice e un utilizzo molto intuitivo sono ciò che contraddistingue queste applicazioni e sono anche le stesse motivazioni che ci spingono a volertele consigliare per creare i tuoi video Instagram.

Instagram avvisa quando si registra una storia?

come registrare i video su instagram 3

La domanda che tutti si pongono quando curiosano sui profili altrui è se Instagram invia una notifica che avvisa quando c’è stato un visitatore. Innanzitutto ti dobbiamo avvisare che Instagram si accorga di quando avvii la registrazione dello schermo sulla storia di qualcuno. Questo succede con il puro scopo di proteggere la privacy di ogni utente del social.

Allo stesso tempo vorremmo rassicurarti, il tuo curiosare resterà totalmente anonimo, in quando Instagram non avvisa in nessun modo gli utenti di quando inizi a registrare li schermo. Quindi il proprietario dell’account in questione non riceverà nessuna notifica in merito, ma questo non vuol dire che la registrazione che andrai a fare non potrai utilizzarla come vorrai.

Ricorda che nel caso in cui tu voglia ricondividere la storia di un certo soggetto devi ottenere il permesso, altrimenti non potrai farlo. È possibile che il soggetto del video registrato non voglia rendere la sua immagine pubblica su altri social o su altre piattaforme in generale, in quel caso condividere il video potrebbe metterti a rischio.

Questa era la nostra guida su come registrare video Instagram, speriamo come al solito di aver risposto a tutte le tue domande e se ne avrai delle altre, non dimenticare di restare sempre aggiornato sui nostri canali.

Summary
Come registrare video su Instagram
Article Name
Come registrare video su Instagram
Description
Come registrare video su Instagram, come registrare un video su Instagram e come registrare video da Instagram in semplici passi.
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo