Come sponsorizzare su Instagram

Come sponsorizzare su Instagram

Dopo essere passato a un account professionale, è possibile sponsorizzare un post su Instagram sfruttando la funzione “Metti in evidenza”. Tale funzione è disponibile sia per i post che per le storie.

Con l’introduzione degli account business è cambiato il modo di vedere come sponsorizzare un post su Instagram e, quindi, i contenuti.

Prima della seconda metà del 2016, il solo modo esistente per promuovere un post, era quello di passare attraverso le pubblicità di facebook, la funzione adv. Quindi, si creavano dei contenuti sponsorizzati che coprivano entrambi i social network qualora questi fossero collegati.

Con l’introduzione di Instagram business, invece, le cose sono cambiate totalmente. Si possono sponsorizzare adesso su Instagram senza dover passare più da Facebook.

Come sponsorizzare un post su Instagram con un account business

Per sponsorizzare i contenuti su Instagram senza passare dal social network più usato al mondo. E’ necessario possedere un account business.

Se possiedi già un account attivo, basta entrare nelle impostazioni e cliccare l’impostazione che ti permetterà di passare ad un profilo business. Una volta eseguita questa operazione, non dovrai fare altro che inserire le informazioni di contatto, come la mail o il numero di telefono. Nulla di più semplice.

Creare un account Instagram business non ti permetterà solo di capire come sponsorizzare un post su Instagram senza l’ausilio di Facebook, ma è importante per poter tenere monitorati gli insights senza avvalersi di alcun tool esterno.

Grazie agli insights potrai verificare l’andamento dei post. Eseguire le analisi dei target rispetto ai follower e comprendere i momenti più importanti per pubblicare contenuti.

Nelle social strategy è necessario saper analizzare e conoscere i dati relativi ai profili aziendali e aprendo un account Instagram business, potrai avere la possibilità di controllare anche l’andamento delle sponsorizzate che è sotto la voce “promozioni”.

come fare un post sponsorizzato su instagram

Come fare audience sul social, quindi?

Instagram non è fatta solo per la sponsorizzazione di fotografie e di singole immagini. Bensì si possono creare ADS anche con video ed insieme di immagini (caroselli).

Spesso il feed si scorre con grande velocità, senza soffermarsi troppo sugli stessi contenuti, a meno che non ci sia qualcosa di veramente particolare che catturi l’attenzione. Questa velocità di utilizzo è l’ideale per i contenuti promozionali, in quanto essi risultano poco invadenti all’interno dello stream dell’utente.

Sponsorizzare su Instagram non ha dei costi altissimi. Grazie alle impostazioni di targetizzazione. Potrete andare ad individuare un pubblico selezionato e potenzialmente interessato al vostro brand ed ai vostri contenuti. Come già accade su Facebook.

Attraverso le immagini è possibile raccontare e far leva sulla sfera emozionale dell’utente attraverso l’utilizzo di una buona fotografia o grafica, abbinate ad una caption interessante. L’immagine da sponsorizzare può essere in formato quadrato (1080 x 1080 pixel) o rettangolare (1200 x 628 pixel).

sponsorizzare un post su Instagram

Come sponsorizzare un post su Instagram con i video

I video Instagram, invece, possono essere ancora più coinvolgenti delle immagini: devono necessariamente essere in formato orizzontale e, grazie all’abbinamento dei suoni e del movimento, aiutano a catturare l’attenzione di un pubblico ancora più ampio.

Infine, esiste la possibilità di creare i caroselli, ovvero insieme di immagini che scorrono per raccontare una storia o spiegare un determinato concetto, prodotto o servizio.

Una volta creato il profilo Instagram business è necessario cliccare sul tasto “Promuovi” situato all’interno del profilo di riferimento. Si aprirà la schermata “Crea Promozione” dove è possibile scegliere un post già pubblicato per fare ADS.

Una volta scelta l’immagine o il video preferito, è sufficiente cliccare sulla freccia per proseguire e sarà necessario definire il tipo di azione che verrà richiesta agli utenti, a scelta fra “Visitare il tuo sito web” e “Chiamare o visitare la tua azienda”.

come si sponsorizza un post su instagram

Sponsorizzare un post su Instagram sì o no?

Per capire come sponsorizzare post su instagram. Bisogna partire dalle basi. Promuovere una foto da pubblicare sotto forma di post, accedi al tuo account Instagram tramite l’app ufficiale del social network per Android e iOS. Successivamente fai tap sul pulsante (+) situato in basso e, dopo aver selezionato il contenuto di tuo interesse, pigia sulle voci Avanti e Condividi.

Dopo aver pubblicato la foto in questione, pigiare sull’icona dell’omino situata in basso a destra. Successivamente fai tap sull’anteprima del contenuto e premere  sul pulsante Metti in evidenza che compare in basso a destra.

Dopodiché fare tap sulla voce Crea una promozione, specificare la destinazione a cui vuoi rimandare le persone e seguire la istruzioni sullo schermo per definire il pubblico , il budget da spendere, la durata della campagna e il metodo di pagamento Fare tap sul pulsante azzurro Crea promozione.

Se lo si  desidera, è possibile sponsorizzare a pagamento anche una foto inclusa in una storia. dopo aver creato la storia. Devi dunque aprirla. Fare tap sul pulsante Altro situato nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Successivamente seleziona la voce Metti in evidenza dal menu che si apre e seguire le istruzioni che compaiono a schermo. In modo da selezionare la destinazione, il pubblico, il budget, la durata della campagna e il metodo di pagamento.

Anche in questo caso, quando sei pronto per farlo, pigia sul pulsante Crea promozione. Per avviare la sponsorizzazione. Sponsorizzare un post su Instagram non è assolutamente nulla di complicato, non è vero?

Quindi, come puoi sponsorizzarti su Instagram?

Nel caso tu stia già promuovendo il tuo profilo su Instagram è bene che tu ti chieda se lo stai facendo nel modo corretto. Negli ultimi tempi Instagram è molto cambiato e, come ogni cosa su internet, si evolve velocemente.

Sono sempre di più i brand che cercano di conquistare spazio in questa vetrina senza confini, sponsorizzando il proprio profilo.

Abbiamo quindi raccolto quelli che secondo noi sono i migliori consigli per sponsorizzare su Instagram un brand in modo efficace.

Non c’è limite alla tipologia di contenuti che puoi pubblicare per sponsorizzare la tua attività su Instagram. (Ovviamente il nudo e le azioni violente saranno segnalate e bannate)

Foto dei prodotti inviate dai clienti, brevi video, meme o citazioni… il limite è la tua stessa creatività. Ovviamente dovrai fare alcune prove per capire quali siano i contenuti più apprezzati dalla tua audience.

In che modo puoi capire quali sono i contenuti che funzionano meglio?Aumenta la produzione, cerca di postare ogni giorno un contenuto diverso e osserva. Osserva la reazione dei tuoi follower: quali sono i post che ottengono le maggiori interazioni? Oltre a capire quali siano le tipologie di post che attirano maggiormente l’attenzione degli utenti, dovrai prestare attenzione anche agli orari.

Conoscere il miglior orario per postare su Instagram è fondamentale per raggiungere un maggior numero di utenti e aumentare le visualizzazioni.

Creare un contenuto di qualità da condividere richiede molto tempo.

Non vorrai sprecare le ore che hai passato a pensare, creare e perfezionare le immagini da sponsorizzare su Instagram, giusto?

Puoi sfruttare al massimo i contenuti che condividi su Instagram pubblicandoli anche sugli altri social in cui sei presente.

In questo modo potrai raggiungere un pubblico ancora più ampio e aumentare al massimo le interazioni. Ovviamente dovrai fare attenzione al pubblico a cui ti rivolgi: le persone che ti seguono su Instagram non sono le stesse che ti seguono su Facebook.

Rendi i tuoi contenuti più social

Va bene cercare di sponsorizzare il tuo brand attraverso Instagram, ma ricordati che prima di tutto i social sono fatti per condividere esperienze.Il miglior modo di promuovere un prodotto sarà quello di condividere foto di persone mentre lo stanno utilizzando.

Uno dei motivi per cui Instagram è così efficace per fare pubblicità è il fatto che i brand possono sponsorizzare i propri prodotti ponendosi sullo stesso piano del consumatore.

Questo significa fare pubblicità senza usare la pubblicità. In che modo puoi creare contenuti più social cosi da sponsorizzare su Instagram?

Ad esempio, puoi chiedere ai tuoi follower di farsi un selfie mentre utilizzano un tuo prodotto, selezionare i migliori e pubblicarli sul tuo profilo. Che tu abbia milioni di follower oppure ti rivolga a un pubblico ristretto dovresti creare un tuo hashtag che aiuti la tua audience a riconoscere subito i tuoi post.

In questo modo anche i clienti più affezionati potranno utilizzare il tuo hashtag per condividere foto che riguardano te e i tuoi prodotti e riuscirai in poco tempo a sponsorizzare su Instagram.

Cerca i tuoi competitors

Prima di procedere con qualsiasi altra azione, è importante fare una ricerca approfondita sui tuoi competitors.

Cerca quelli che sono i leader nel settore che vuoi “attaccare” e analizza le loro campagne Ads, quali call-to-action utilizzano e quante interazioni riescono a generare. Vai sul profilo di IkeaItalia e clicca sul link presente nella biografia.

Accederai al sito con una promozione in bella vista, clicca su un qualsiasi prodotto e poi torna su Instagram. Ora scorri i post della tua Home e avrai molte più possibilità di trovare un post sponsorizzato di Ikea.

Nota bene: se non visualizzi nessun post sponsorizzato di Ikea può significare semplicemente che non sta promuovendo nulla al momento o non sta utilizzando il codice pixel con remarketing. Puoi iniziare a fare qualche prova con gli account della concorrenza in modo da studiare i loro ads e misurare i loro risultati.

Realizza la creatività da pubblicizzare per sponsorizzare su Instagram

E’ arrivato il momento di sfoderare la tua creatività. Infatti per creare un post sponsorizzato che funzioni su Instagram è necessario sprigionare le proprie doti di artista e scienziato allo stesso tempo. Si, sto scherzando ma neanche troppo.

Prima di iniziare, prova a pensare al tuo obiettivo, qual è il pubblico con cui stai provando a comunicare e soprattutto qual è il messaggio che vuoi far arrivare se vuoi sponsorizzare su Instagram.

Tagga gli altri brand e i tuoi follower

Gli hashtag sono importanti, ma non sono l’unica cosa che puoi utilizzare per promuovere i tuoi post.Alcune persone non si rendono conto dell’importanza di taggare altri profili nei propri post.

Taggare i propri follower è estremamente efficace quando si vuole sponsorizzare su Instagram il proprio profilo.Non limitarti a taggare persone e altri brand, ricordati di taggare anche i luoghi! 

Sfrutta i contest e i giveaway per sponsorizzare su Instagram

contest e i giveaway sono uno dei migliori modi per far crescere il proprio profilo su Instagram e per sponsorizzare su Instagram.

Cosa sono? Si tratta di concorsi a premi, attraverso cui le aziende mettono in palio alcuni prodotti o sconti da utilizzare sul proprio sito.

Per partecipare si chiede agli utenti di seguire il proprio profilo, lasciare un commento, mettere mi piace, condividere una foto, taggare delle persone, ecc. In questo modo avrai l’opportunità di far crescere il numero delle interazioni con i tuoi post, raggiungere un numero sempre maggiore di utenti e far conoscere il tuo brand.

Contest e giveaway sono un tipo di pubblicità spesso sottovalutato, ma che nascondono grandi potenzialità!

Non sottovalutare le storie

Le storie su Instagram sono una delle funzioni più utilizzate dagli utenti. Perché le storie sono tanto gettonate? Si tratta di una funzione che ti permette di condividere foto e brevi video con i tuoi follower per un periodo di 24 ore.

I contenuti condivisi nelle storie non devono essere per forza perfetti. È proprio il fatto che siano spesso ritagli della vita quotidiana a rendere le Instagram Stories dei contenuti tanto apprezzati.

Attraverso le storie potrai costruire un’immagine del tuo brand e costruire una relazione diretta con i tuoi utenti.

Prendi in considerazione una campagna a pagamento per sponsorizzare su Instagram. Non è un mistero che i social network stiano diventando sempre più dei tabelloni pubblicitari.

E proprio per questo, riuscire a raggiungere la propria audience unicamente con contenuti organici risulta sempre più difficile.La soluzione? Una campagna di annunci a pagamento potrebbe aiutarti a sponsorizzare il tuo brand su Instagram in modo ancora più efficace.

Arrivati alla conclusione ,la nostra guida termina qui, speriamo che i nostri consigli su come sponsorizzare su Instagram vi siano stati da aiuto.

Summary
Come sponsorizzare su Instagram
Article Name
Come sponsorizzare su Instagram
Description
Dopo essere passato a un account professionale, è possibile sponsorizzare un post su Instagram sfruttando la funzione "Metti in evidenza", che è ...
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo