Cosa vuol dire DCP su Instagram

Cosa vuol dire DCP su Instagram

Cosa vuol dire DCP su Instagram? Quante volte hai visto apparire sul tuo schermo la scritta DCP mentre guardavi le storie di Instagram? nonostante la tua curiosità non ti sei mai spinto oltre per sapere a cosa servisse, forse un po’ intimorito dalla possibilità che all’altra persona potesse arrivare una notifica, allora hai lasciato stare.

Ma adesso vorresti saperne di più e noi siamo qui proprio per questo, per permetterti di scoprire tutti i segreti di questo fantastico mondo social.

Scopri con noi cosa vuol dire DCP su Instagram, sì, perchè anche noi ogni giorno impariamo un’infinità di cose nuove su quello che sembrerebbe essere il social più conosciuto al mondo, ma che in realtà nasconde ancora non poche sorprese. 

Instagram infatti è divenuta con il tempo, una delle piattaforme più utilizzate, non solo per la condivisione dei contenuti multimediali, ma anche da parte di chi ha deciso di far conoscere se stesso, una sua particolare capacità, un brand o qualunque altra cosa.

Partito come un social considerato solo di nicchia, visto che inizialmente era destinato solo ai possessori iPhone, al momento ho surclassato molti suoi avversari, grazie alla sua capacità di rinnovarsi ed implementare sempre nuovissime funzionalità.

La più apprezzata? Beh senza ombra di dubbio la possibilità di pubblicare stories, di modificarle con stickers, con gif e con canzoni che non passano inosservate.

Non sono poche le possibilità che il social fotografico mette a disposizione dei suoi utenti che ogni giorno non possono proprio fare a meno di scoprire qualcosa di nuovo che possa aiutarli a farsi notare.

Ma adesso non perdiamoci in chiacchiere, il nostro obiettivo di oggi è quello di sapere cosa vuol dire DCP su Instagram, quindi mettiti comodo ed inizia la lettura, è il momento di conoscere questa piattaforma veramente innovativa. 

Cosa vuol dire DCP su Instagram: info preliminari

Se sulle storie che guardi ogni giorno su Instagram hai notato questa strana scritta, ma non sai cosa sia, tranquillo, ci pensiamo noi adesso a spiegarti tutto nei minimi dettagli, ma prima di farlo, non possiamo fare a meno di chiarire alcuni punti essenziali, che sicuramente ti torneranno utili nella lettura.

Cosa vuol dire DCP su Instagram 3-min

L’acronimo DCP vuol dire letteralmente: “Dico cosa penso”, il nuovo diktat di Instagram che cerca sempre più l’immediatezza nel contatto tra gli utenti. Spesso si tratta di un acronimo che viene associato alla scritta Voto, che viene sempre più utilizzata nei sondaggi, che si pubblicano sulle stories.

Te ne abbiamo accennato più volte, all’interno delle nostre guide, ciò che si rivela veramente importante nel mondo di Instagram è riuscire a creare una certa interazione con i tuoi follower, per farli sentire parte integrante della tua vita.

Ecco da qui nasce l’idea di papà Instagram di creare i sondaggi e quindi di permettere a tutti coloro che guardano le storie di dire la loro in maniera veramente immediata. Cosa dici? Non sai ancora come si crea un sondaggio su Instagram? Ok, forse allora abbiamo dato per scontato troppe cose, seguici sotto per saperne di più.

Creazione del sondaggio

Diciamo che hai sbloccato il tuo smartphone e hai avviato l’applicazione di Instagram, quella su cui clicchi centinaia di volte al giorno. Bene, adesso accedendo al tuo profilo, quindi inserendo, se ce n’è bisogno le tue credenziali, vai alla home page del social fotografico, che ti ricordo, è cliccabile semplicemente grazie all’icona della casetta.

Cosa vuol dire DCP su Instagram 2-min

Fatto?? Ok, allora adesso avvia la funzionalità per creare una storia. Quindi o clicca sul + che trovi in alto in un riquadro o in alternativa fai swipe da sinistra verso destra.

A questo punto puoi decidere se creare la storia in maniera diretta, magari scattando la foto o girando un brevissimo video da 15 secondi, o in alternativa puoi anche decidere di utilizzare un video o un’immagine che hai salvato in galleria.

Una volta scelta la strada da percorrere, inizia con le modifiche della tua storia. In alto troverai tutti i pulsanti per la modifica, compresi i filtri e le lettere Aa per procedere con la scrittura di un breve testo da inserire. 

Quindi, clicca sull’icona dello sticker e scorrendo il menù che ti si apre, scegli Domanda, ti comparirà un rettangolo diviso in 2 parti. Potresti modificarli inserendo al posto del SI, DCP, mentre del NO, Voto. In questa maniera potrai ottenere delle risposte sincere dai tuoi follower. 

N.B. I nostri amici influencer sanno bene quanto sia importante questa cosa che sto per dirti. Nelle domande evita di inserire risposte negative, cerca sempre di instaurare un dialogo con il tuo pubblico, evitando un secco NO. Meglio due risposte positive come quelle che ti abbiamo mostrato poco fa. 

Cosa vuol dire DCP su Instagram: il significato

Sì, ok, ma non perdiamo di vista il nostro scopo principale, che è quello di capire cosa vuol dire DCP su Instagram. Abbiamo detto che si tratta sostanzialmente di un acronimo che sta ad indicare il Dico cosa penso; inserendolo nei sondaggi si può dare modo ai nostri follower e in realtà anche ai nostri haters di dire quello che pensano di noi o in alternativa di darci un voto.

Cosa vuol dire DCP su Instagram 1-min

In questa maniera si permette di esprimere delle opinioni agli utenti e di allacciare in una qualche maniera un rapporto, che si sa, risulta veramente importante per avere successo nell’ambito social. 

Questo è sostanzialmente il motivo per cui questa scritta è molto apprezzata da chi decide di utilizzare Instagram per creare un proprio business, coscienti che il coinvolgimento degli altri utenti è solo il primissimo passo verso il successo.

Le stories stesse hanno questo ingrato compito, perchè attraverso loro è possibile mostrare a chi è follower e a chi ancora non lo è, stralci della propria vita, per far vedere che anche chi arriva al successo è esattamente come tutti gli altri e non è arrivatile, come per anni si è pensato dei così detti VIP.

Instagram è stato in grado di portare quelli che sono i Very Important People allo stesso livello dei comuni mortali e anzi, proprio le persone che hanno una vita normale, finiscono per prendere i profili Instagram come esempio di come vorrebbero che fosse la loro vita e di quanto sia semplice arrivare a raggiungere quegli obiettivi.

Visualizzare le risposte ottenute

Siamo dunque riusciti a comprendere come inserire la scritta DCP nelle proprie storie di Instagram, ma probabilmente, ciò che non sai è come visualizzare i risultati ottenuti dai sondaggi che hai pubblicato come corredo delle tue storie.

Cosa vuol dire DCP su Instagram-min

Anche chi non ha un profilo Instagram aziendale, può in maniera molto semplice vedere i risultati che si ottengono e rendersi conto di quanto le persone interagiscono con le sue pubblicazioni. Come si fa per visualizzare le risposte? Seguimi in questo breve percorso.

Per visualizzare le risposte, devi ovviamente avviare l’applicazione di Instagram, accedere al tuo profilo inserendo le tue credenziali e accedere al tuo profilo cliccando sull’icona dell’omino o sulla miniatura della tua foto profilo.

A questo punto clicca sulla tua immagine di profilo in modo tale da poter rivedere le storie che hai pubblicato e a questo punto raggiungere quella in cui hai inserito il sondaggio.

A questo punto clicca sull’icona del tuo profilo in basso a sinistra, in modo tale da riuscire a vedere gli utenti che hanno visualizzato la storie e con l’occhio in basso a sinistra vedere le risposte al sondaggio. Acconto al nome di ogni utente potrai poi vedere la risposta data. 

Vorresti condividere la risposta dell’utente? Bene allora dovrai pigiare Condividi risultati in modo tale da creare immediatamente una nuova storia in cui si potrà consultare il risultato del sondaggio. Semplice vero? Mi raccomando, non saltare mai questo passaggio, perchè per i tuoi utenti è molto importante vedere quanti hanno le loro stesse idee e chi invece ha un parere opposto.

Cosa vuol dire DCP su Instagram: le storie con DCP

Se ti stai chiedendo se nelle storie in cui si aggiunge il DCP cambia qualcosa dalle altre storie, beh in realtà no. Anche in questo caso la storia ha una durata di 24 ore, in questo caso non ti consigliamo di metterla di evidenza perchè non avrebbe molto senso. Il sondaggio per avere successo, deve comunque avere una durata limitata nel tempo.

Ricorda sempre di salvare in archivio le storie, in modo tale che in qualunque momento potrai rivederle ed eventualmente riproporle. Inoltra se ancora non lo hai fatto, collega il tuo profilo Instagram a quello Facebook in modo tale che il sondaggio possa raccogliere risposte su entrambe i fronti.

Quindi adesso che sai quasi tutto sulla scritta DCP cosa aspetti ad utilizzarla? Non dirmi che non muori dalla voglia di provare a farti rispondere a un sondaggio dai tuoi follower.

Gli utenti sono entusiasti

Il nostro compito non è certo quello di pubblicizzare una funzionalità piuttosto che un’altra, ma non possiamo fare a meno di precisare quanto ogni nuova novità proposta da Instagram è estremamente apprezzata da tutti gli utenti. I sondaggi e le domande piacciono proprio a tutti, perché non sono poche le volte in cui vedendo una foto o un video vorrebbero esprimere il loro parere e non possono farlo.

Sai bene che per far crescere il proprio profilo è indispensabile sia pubblicare con costanza che utilizzare contenuti che siano di altissima qualità. Ma è impossibile prescindere dalle opinioni dei propri follower e di coloro che potrebbero diventarlo. Così come le dirette sono il mezzo per interagire in maniera immediata con il pubblico, così si rivelano un buon mezzo le domande flash a cui tutti rispondono, anche solo per passare qualche minuto sul social interagendo con persone che non si conoscono ma di cui magari si vorrebbero seguire le orme.

Non mancano i contrari

Beh siamo realisti, non sono pochi gli utenti Instagram che amano i sondaggi ma non mancano anche quelli che un po’ la vedono come un potenziale danno. Diciamo che ovviamente non ci si può aspettare di ottenere consensi dalla totalità degli utenti di questo social fotografico. In genere, chi afferma che non gli piacciono i sondaggi flash che si inseriscono nelle storie Instagram sono gli stessi che proponendosi hanno ricevuto risposte negative e diciamo che se la sono un po’ presa.

Purtroppo il mondo dei social non è semplice, proprio per questo motivo, perchè non si possono ricevere sempre consensi. Anche gli influencer affermati sono andati incontro a dei NO e a tutt’oggi hanno degli haters che non si risparmiano commenti negativi.

L’importante, nel caso in cui si voglia avere successo, è andare avanti per la propria strada, continuare a lavorare e prendere i cattivi commenti con la filosofia del “Nel bene o nel male, purché se ne parli” . 

Cosa vuol dire DCP su Instagram: consigli di Bonton

DCP vuol dire letteralmente Dico cosa penso e questo lo abbiamo chiarito, ma prima di lasciarti vorremmo offrirti ultimi consigli di Bonton che riguarderanno tanto chi pubblica le stories con i    sondaggi, che chi invece risponde ai sondaggi.

Come ti abbiamo detto poco fa se sei tra chi utilizza questo strumento, evita di prendertela se qualcuno compilando i tuoi sondaggi inserisce risposte poco carine. Purtroppo esporsi sui social vuol dire anche questo, accettare che non tutti sono disposti a condividere le nostre idee e possono avere un’opinione negativa o comunque differente dalla nostra.

Ricorda che la possibilità di inserire la scritta DCP su una nostra storia, diventa un modo per rendere il nostro profilo più interattivo e interessante. In questa maniera si riesce ad ottenere maggiori interazioni e con il tempo riuscire a diventare popolari sulla piattaforma. 

Se invece ti trovi a rispondere tu a un sondaggio, beh, mettiti nei panni di chi leggerà la tua risposta ed evita di essere troppo duro o troppo severo, perchè la persona potrebbe essere sensibile o particolarmente suscettibile alle critiche. Quindi se proprio non puoi dare una risposta del tutto positiva, magari utilizza un giro di parole, per raggiungere lo stesso risultato ma con maggiore delicatezza.

Insomma, siamo arrivati a questo punto e abbiamo visto tutti i segreti della scritta DCP sulle storie di Instagram, adesso cosa aspetti ad utilizzarla sulle tue pubblicazioni, facci sapere i risultati che riuscirai ad ottenere. Non dimenticare poi di leggere tutte le altre nostre guide sulle storie Instagram.

Summary
Cosa vuol dire DCP su Instagram
Article Name
Cosa vuol dire DCP su Instagram
Description
Cosa vuol dire DCP su Instagram? Quante volte hai visto apparire sul tuo schermo la scritta DCP mentre guardavi le storie di Instagram?
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo