Facebook accesso diretto: accedi più velocemente!

Facebook Accesso Diretto - Visibility Reseller

L’accesso o login diretto a Facebook usufruendo ancora dell’accesso diretto con il tuo indirizzo email e la password, però hai recentemente visto un tuo conoscente entrare nel suo profilo con un solo tocco di un sito. È proprio questo il Facebook accesso diretto. Ma cosa è e in che modo è riuscito a farlo?

Non è una magia e non dipende nemmeno dalla possibilità che lui abbia una applicazione più aggiornata rispetto alla tua. In realtà, è semplicemente una funzione già presente da un po’, sia sul lato mobile, sia in quella desktop.

Come funziona?

Per quanto riguarda l’accesso o login diretto a Facebook app, questo è un argomento molto discusso in rete, anche perché il social network di Mark Zuckerberg è uno dei siti internet più visitati ogni giorno ed è una delle applicazioni più usate sui vari dispositivi.

Poter accedere ad una applicazione, dovendo digitare ogni giorno le credenziali, come nome utente e password, può diventare pesante alla lunga. Questo, principalmente per gli utenti che hanno l’abitudine di aprire più volte nell’arco della giornata il proprio profilo.

Questa guida vi permetterà di capire come fare Facebook accesso diretto, senza quindi usare la password e il nome utente, illustrandovi i passaggi per poter accedere con un solo tocco. Potrete, quindi, avere tutte le conoscenze per implementare l’accesso rapido sia sul vostro dispositivo mobile, sia sul computer. In questo modo, risparmierete davvero molto tempo.

Facebook Accesso Diretto - Visibility Reseller
Facebook Accesso Diretto – Visibility Reseller

Facebook accesso diretto: entra con un solo tocco

L’accesso o login diretto a Facebook con un tocco è più semplice di quanto si pensi. Se si usa il telefono consigliamo di disinstallare l’app e di reinstallarla, per essere certi al 100% che l’operazione venga portata a termine con successo.

Quando abbiamo disinstallato e reinstallato l’applicazione, clicchiamo sull’icona di Facebook per eseguire il primo accesso al profilo inserendo il telefono o l’indirizzo email, la password e pigiando sul tasto Accedi.

Nella nuova schermata visualizzata, intitolata Salva le tue informazioni di accesso, viene mostrato il messaggio che segue:

La prossima volta che effettuerai l’accesso su questo telefono, ti basterà toccare l’immagine del profilo invece di digitare la password”.

Per accettare occorre un semplice tap sul pulsante OK. D’ora in avanti, quando si vorrà accedere a Facebook sarà sufficiente un tocco sull’immagine del profilo anziché digitare l’email o la password.

Facebook accesso diretto: da PC

Se invece si sta usando il computer, per prima cosa bisogna eseguire il logout. Quindi, bisogna cliccare sull’icona della freccia giù, poi selezionare esci.

Una volta che ci si è disconnessi dal profilo effettuare di nuovo l’accesso inserendo le credenziali usate per il login.

A questo punto, nella parte superiore della pagina iniziale compare l’avviso Memorizza password e il seguente messaggio: “La prossima volta che accedi a questo browser, clicca sulla tua immagine del profilo invece di digitare la password”.

Per abilitare l’accesso con un tocco è sufficiente cliccare sul tasto OK, posizionato appena sotto il messaggio presente nell’avviso.

Le prossime volte che si effettuerà il login Facebook il sistema chiederà di cliccare sull’immagine del nostro profilo.

Come la logica vuole, Facebook consente di tornare alle impostazioni predefinite.

Indipendentemente dal dispositivo in uso, che sia telefono o computer, per accedere di nuovo con la password bisogna rimuovere il profilo memorizzato.

Facendo l’accesso rapido cliccando (o con un click se si ha in mano il cellulare) sulla x posizionata in alto a sinistra del riquadro.

Proprio per questo proprio, è preferibile che gli utenti meno attenti, possano provare a riconsiderare l’utilizzo della password. In questo modo rinunceranno al Facebook accesso diretto, che per loro sarebbe una funzione immediata, ma una soluzione poco sicura.

Infatti, è risaputo che tra i metodi per spiare Facebook ci sia il banale “furto” temporaneo del telefono: al malintenzionato sarebbero sufficienti solo pochi minuti per poter accedere agevolmente al profilo.

Questo soprattutto  se non sono state abilitate né la protezione del blocco schermo né la password di Facebook.

Facebook Accesso Diretto - Visibility Reseller
Facebook Accesso Diretto – Visibility Reseller

Perchè utilizzarlo?

Se si teme di essere spiati e si ha la cattiva abitudine di lasciare il telefono distante in alcuni momenti della giornata, rinnoviamo l’invito ad aumentare la protezione del dispositivo e dei propri dati sensibili.

In tal senso, può essere molto utile la lettura del nostro approfondimento sulle migliori app di autenticazione per Android e per iPhone.

Non tutti sono registrati su Facebook, ma c’è un motivo se una delle frasi più ricercate su Google in Italia è “accedi come visitatore a Facebook” senza essere registrati. Il fatto è che anche coloro i quali non sono registrati sono pur sempre umani. E si sa, siamo tutti un po’ curiosi.

Ma com’è possibile unire la curiosità al fatto di non volersi iscrivere su Facebook per ovvie ragioni? Beh, un modo, se dervo dirvela tutta, esiste.

Sia chiaro, in questo articolo non vi parlo di alcun metodo contrario alla legge, ma solo di strumenti poco conosciuti ai più che Facebook stesso mette a disposizione dei propri utenti (e non).

Conclusioni

Se siete utenti che utilizzano il social mediante l’immissione delle credenziali ogni qual volta entriate, vi stuzzicherà l’idea di entrare in Facebook con login accesso diretto

In pratica accedi a Facebook subito con un solo tap, a maggior ragione se la procedura è più facile del previsto.

Se intendete procedere con questa funzione applicandola sull’App del vostro smartphone è preferibile, al fine di aver maggior sicurezza della riuscita della procedura, cancellare l’applicazione e reinstallarla da zero.

Anche se sviluppata da Facebook, questa piattaforma è separata dal social network, cioè chi la utilizzerà non dovrà obbligare gli utenti a possedere un account su Facebook.

Gli sviluppatori, dunque, potranno fare in modo che gli utenti effettuino l’autenticazione attraverso il numero di telefono e non con la solita password.

Il sistema è semplice e permette agli utenti di ricevere via SMS un codice univoco da utilizzare per i login.

 La novità consiste che adesso, se gli utenti hanno già effettuato il login attraverso l’app Facebook per Android.

Il sistema di autenticazione andrà a verificare se il numero di telefono corrisponde al numero inserito nell’account del social network.

Se il sistema troverà la corrispondenza, consentirà automaticamente il login senza richiedere la necessità dell’invio del codice via SMS.

Vuoi saperne di più su Facebook? Segui la sezione dedicata del nostro blog.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp