Facebook down, cosa succede?

facebook down

Si definisce Facebook , Instagram e whatsapp down quel fenomeno che blocca il server della popolare piattaforma di Mark Zuckerberg e gli impedisce di caricare feed.

Oppure, in alternativa, chi prova a caricare sul proprio profilo un’immagine o un video riceve come risposta un messaggio di errore. Il social network non è l’unico a soffrire di questo problema, come tutte le applicazioni del mondo Facebook ha i suoi bassi. Sta a noi capire cosa c’è dietro e come comportarci di conseguenza.

facebook instagram down

Difficile scoprire cosa si cela dietro i Facebook down.

Moltissime le segnalazioni, dall’Europa (Italia compresa) alla costa atlantica degli Stati Uniti, fino al Brasile e all’Indonesia. Siti e app dei tre popolarissimi social media hanno in particolare smesso di mostrare agli utenti gran parte delle foto e dei video.

Difficile scoprire cosa si cela dietro i Facebook down.

Moltissime le segnalazioni, dall’Europa (Italia compresa) alla costa atlantica degli Stati Uniti, fino al Brasile e all’Indonesia. Siti e app dei tre popolarissimi social media hanno in particolare smesso di mostrare agli utenti gran parte delle foto e dei video.

facebook down oggi
 

 

Quando Facebook non funziona su nessuno dei tradizionali dispositivi, dallo smartphone al tablet, senza dimenticare il PC, ecco quello che bisogna fare.

Quando Facebook non funziona su nessuno dei tradizionali dispositivi, dallo smartphone al tablet, senza dimenticare il PC, ecco quello che bisogna fare.

Facebook è senza ombra di dubbio il social network più popolare che esiste. Largamente diffuso, il social network di Mark Zuckerberg è diventato di pubblico dominio ed un autentico vizio per milioni di italiani. Condividere immagini, post, articoli, creare gruppi di discussione, fare gli auguri, ritrovare i vecchi amici di un tempo, manifestare ai propri amici emozioni o eventi sono cose di dominio pubblico.

Per questo, quando si verifica un Facebook down, per molti è una cosa simile al mancato funzionamento della propria auto, una cosa non sopportabile. Che piaccia o no, questo è un dato di fatto. Quando il social non funziona, le cause potrebbero essere molteplici ed anche le soluzioni per poter tornare “social” sono altrettanto varie.

In generale, Facebook può non funzionare per problemi di rete, per problemi dei server di facebook o per errori di installazione. Ecco un rapido vademecum sulle cose che possono causare il malfunzionamento del popolare social network e alcune soluzioni a questi problemi.

Facebook down: Controllare connessione a internet e apparecchio su cui si vede

Se Facebook non funziona sullo smartphone, sul Pc o sul tablet, è possibile che la causa sia sull’apparecchio che si sta usando. Memoria piena, apparecchio rotto o rete internet non ottimale sono tra le cause che possono produrre il malfunzionamento. In questo caso occorre aggiustare l’apparecchio o sostituirlo se non è possibile ripararlo.

facebook instagram whatsapp down

Per quanto riguarda la connessione, potrebbe trattarsi di un guasto momentaneo che il fornitore del servizio risolverà da solo nei tempi a lui congeniali. Potrebbe essere invece che il paese dove si risiede, abbia una scarsa copertura della rete di un fornitore piuttosto che di un altro. In questo caso occorre cambiare provider e trovare quello meglio coperto dal punto di vista della rete.

Problemi autoctoni di Facebook

A volte però, non è il telefonino a fare le bizze e non è nemmeno la rete ad essere coperta i maniera non ottimale. Il difetto potrebbe essere insito in Facebook. Sono i server del social network che a volte vanno in down. Oppure capita che nel telefonino, un’altra applicazione vada in conflitto con quella del social network causando l’inconveniente.

Quali possono essere i problemi generati da un Facebook, Instagram, Whatsapp down?

In questo caso se il problema riguarda i server Facebook, non c’è soluzione alcuna per l’utente, se non quella di aspettare che il popolare social network sistemi tutto. Se invece il problema è in qualche parametro sbagliato di configurazione della connessione dati, occorre ripristinare il tutto direttamente nello smartphone, perché probabilmente è l’apparecchio che è andato in blocco e non fa connettere a internet.

Invece il problema è con la app di Facebook, basta a volte disinstallarla e reinstallarla per tornare a poter navigare nel social network. Se invece è un’altra App che crea conflitto con quella di Facebook, o la memoria del telefono è troppo piena per supportare il normale aumento di dati che il navigare su Facebook produce, occorre cancellare la App che da fastidio o eliminare file e programmi presenti sullo smartphone e probabilmente inutili.

In alternativa se Facebook non funziona sullo smartphone oppure sul tablet con sistema operativo Android, ci sono diverse procedure che si possono mettere in pratica per cercare di riportare tutto alla normale operatività. L’applicazione ufficiale del social network più utilizzato al mondo ormai conta su più abitanti che quelli della nazione più popolosa della Terra, la Cina e non sono rari i casi in cui qualcosa vada storto.

Qualche volta dipende dai server di Facebook stessi, che vanno in down per via di malfunzionamenti di piccola o grande entità, coinvolgendo anche diversi milioni di utenti. Molte altre volte, però, i problemi di Facebook si riscontrano sul dispositivo personale per qualche errore di connessione, di installazione, configurazione oppure per qualche conflitto con altre applicazioni.

Le lamentele degli utenti quando c’è il Facebook down: cosa succede?

Quando c’è un Facebook down sembra che si scateni l’inferno! Tutti gli utenti Facebook che hanno un account su Twitter corrono su questo social per twittare #facebookdown e sapere se è un problema proprio o che riguarda tutti o una parte degli utenti. Sembra proprio che gli utenti non vogliano disservizi da parte di Facebook, nemmeno di un minuto!

Correndo su Twitter e seguendo l’hashtag #Facebookdown si possono trovare molte risposte e gli utenti vengono rassicurati sulla motivazione anche se sono scontenti del disservizio. L’unico contento è Twitter che percepisce un picco di tweet in pochi minuti grazie al Facebook down!

Le lamentele riguardo Facebook su Twitter sono moltissime…

Le lamentele rivolte al Facebook down e quelle più twittate e scritte sui forum sono svariate e le possiamo elencare così come di seguito:

  • quando Facebook cambia grafica gli utenti sembrano scontenti perché si ritrovano davanti a una nuova interfaccia; fanno fatica a prenderne confidenza ed associano il Facebook down a questo cambiamento anche se molte volte non è così. Questa lamentela va a scemare con il passare del tempo, nel momento in cui l’utente si abitua e senza accorgersene ritrova casa in questo nuovo luogo di condivisione.
  • quando arrivano notifiche senza senso e cliccando sul numeretto non appare nulla, gli utenti tendono a colpevolizzare il social dichiarando che ci sia un Facebook down.
  • quando si caricano foto ed il sistema è lento viene attribuita la colpa a Facebook anche se spesso e volentieri è la propria rete ad avere problemi di upload. E’ sempre bene appurare prima la causa del problema prima di dichiarare un Facebook down.
  • quando Facebook non funziona su pc ma su mobile sì! Alcune volte accade che la versione desktop non funzioni a differenza della versione mobile di Facebook.
  • quando esce la scritta che la pagina non è disponibile a causa di problemi legati alla rete gli utenti danno la colpa alla rete ma invece si tratta di un Facebook down e viceversa

 

Facebook non funziona perché? Le alternative

Facebook, Instagram, Whatsapp down, capita qualche volta che per problemi che non dipendono dall’utente, quanto dai server aziendali sparsi in tutto il mondo. Questo è l’unico caso in cui non c’è possibilità di risolvere alcunché dato che se il malfunzionamento arriva dall’esterno non resta che attendere che tutto sia riportato alla norma.

Da un lato trova l’utente impotente, ma dall’altro è la conferma che non ci sono – o meglio, non ci dovrebbero essere – problemi sullo smartphone o sul tablet. Per avere conferma che Facebook sia bloccato ad esempio da guasti oppure da lavori di manutenzione, si può appoggiarsi a due risorse pronte all’uso.

Si può infatti aprire Twitter e controllare l’hashtag #facebookdown e verosimilmente si troverà già nei trend, ossia nella lista degli argomenti più cinguettati. In alternativa si può visitare la pagina dedicata su Facebook che informa in modo più approfondito sull’entità del down.

Conclusioni: Facebook down cosa succede e come effettuare la diagnosi

Concludendo il consiglio che ti do è quello di verificare prima se si tratta di un Facebook down vero e proprio prima di dichiarare guerra al social network per eccellenza. E’ normale che un social del genere con un pubblico così vasto di iscritti possa cadere per qualche minuto.

Ciò vuol dire che tutto il mondo sta caricando ed interagendo con Facebook e ciò è solo un segnale ottimo per il social. Per te utente un po’ meno ma ci può stare.

Quello che ti consiglio è di andare su Twitter e vedere se anche altri utenti come te hanno lo stesso problema; se così non fosse conviene controllare le impostazioni della propria rete magari riavviando il dispositivo di utilizzo. Tante volte si tratta di una scemenza momentanea risolvibile con pochi passaggi.

Portiamo pazienza anche se siamo abituati ad avere tutto e subito. D’altronde non è morto nessuno! Non soffrite di Facebook astinenza ma optate per un detox dal social, una sorta di disintossicazione momentanea per tornare alla vita reale che non fa mai male.

Vuoi saperne di più su Facebook? Segui la sezione dedicata del nostro blog!

Summary
Facebook down, cosa succede?
Article Name
Facebook down, cosa succede?
Description
Si definisce Facebook, Instagram, Whatsapp down quel fenomeno che blocca il server delle popolari piattaforme che impedisce di caricare feed...
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo