Instagram storie: come funzionano?

Instagram storie come funzionano

Guarda, visualizza, in milioni riescono a vedere e creare le Instagram storie. Hanno avuto un successo straordinario negli ultimi anni.

A partire dai Brand fino ad arrivare agli utenti privati. Queste sono state introdotte il 2 Agosto 2016 su Instagram per contrastare il fenomeno di Snapchat che si stava diffondendo in tutto il mondo. Una scelta geniale e che ha portato i risultati sperati. Ad oggi sono oltre 500 milioni di utenti che vedono le Instagram storie ogni giorno nel mondo.

Le Instagram Storie hanno una caratteristica particolare che li differenzia da tutte le altre tipologie di contenuto: la loro durata limitata nel tempo. Puoi pubblicare uno o più video e foto personalizzate in formato verticale in sequenza. Vengono rese visibili ai tuoi follower per sole 24 ore.

Alla scadenza, le Instagram Storie scompaiono e vengono salvate in privato solo nell’account Instagram del creatore.

visualizza storie instagram

Cosa sono le Instagram Storie

Le Instagram Storie, sono diventate uno degli strumenti più utilizzati per comunicare con i nostri follower. Esse sono molto più ricche di contenuto ed emozioni e soprattutto di sicuro impatto. Tutto questo rispetto alla condivisione di una semplice foto o di una diretta. L’uso delle instagram storie può essere importante per acquisire popolarità e fidelizzare gli utenti al nostro profilo. Molto più di quanto possono fare hashtag o interazioni sociali con gli altri.

In questa guida completa scoprirai cosa sono precisamente le instagram storie. Come pubblicarle e soprattutto quando, al fine di massimizzare le visualizzazioni.

Da dove nascono le Instagram Storie

Nate come un meccanismo per tenerci letteralmente incollati al social network. Le Instagram storie hanno una durata di 24h prima di svanire nel nulla e non essere più visualizzabili. Salvo azioni che possiamo intraprendere per conservarle (vedi paragrafi sotto). Si tratta di una condivisione di foto, video e disegni “instantanea” e più “leggera”. Questo perché di loro non rimane alcuna traccia sul social e c’è un tempo limitato per visualizzarle.

Possiamo considerarle come messaggi temporanei, fusi insieme in una sorta di slideshow (“presentazione”) per raccontare un momento. Instagram, e quindi Facebook che lo ha acquisito, ha voluto rincorrere Snapchat. Un altro social network molto famoso oltre oceano ma meno utilizzato in Italia. Esso possiede delle funzionalità simili da sempre.

storie Instagram

Instagram storie:  come utilizzarle?

Non è difficile capire perché le instagram stories sono diventate una delle funzionalità più utilizzate di sempre. Invece di selezionare, modificare accuratamente le proprie foto, aggiungere hashtag e mettere delle descrizioni significative e particolarmente ispirate.

E’ possibile prendere un pò di foto a caso tutte insieme. Potrete poi pubblicarle senza preoccuparvi più di tanto perché dopo un giorno non le avremo più sul profilo e nessuno le potrà vedere.

La nuova funzione di Instagram storie: il reel

Se la funzione Instagram storie è stata imitando il famigerato Snapchat, Instagram ha pensato bene di prendere in prestito il tipo di video caricati su Tik Tok. Questo perché Zuckerberg è un temerario ed è sempre alla ricerca di battere i propri concorrenti.

Il reel lo trovi nel momento in cui vai sull’icona per creare un Instagram storie e dove si aprirà tra le funzioni quella del reel. A parte la classica pubblicazione e creazione di un Instagram storie ora puoi condividire un video multiclip di 15 secondi assieme ad effetti, musiche e strumenti per editare in maniera creativa il tuo video.

 

Ma come funziona il reel delle Instagram storie?

Finalmente anche su Instagram puoi pubblicare video creativi ed editarli come più ti piace. Gli strumenti a disposizione all’interno della funzione reel sono:

  • Timer e conto alla rovescia: puoi utilizzare il timer per registrare i tuoi video ed apparirà un conto alla rovescia per dare l’inizio al video
  • Musiche: nel reel puoi inserire una canzone che è all’interno del catalogo Instagram oppure inserire un audio prodotto da te. Nel seocndo caso nel momento in cui andrai a pubblicare l’audio da te prodotto sarà attribuito al tuo profilo. Ciò vuol dire che gli utenti se vorranno possono usare il tuo audio, perché lo ritengono carino e divertente, e creare un video con la tua voce.
  • Velocità: puoi creare un video a rallentatore o decidere di andare più veloce o più lento in base alla musica scelta;
  • La funzione allineamento serve per allineare le persone dal video in modo tale che nel momento in cui arriva il secondo video non ci siano differenze di posizioni dei soggetti (uno dei video più popolari per capire la funzione allinea di Instagram storie è quella del cambio d’abbigliamento);
  • Effetti diversi: ci sono tantissimi effetti a tua disposizione nel Reel di Instagram storie e puoi divertirti come più ti piace.

Quindi una volta che conosci questi strumenti puoi iniziare a creare i tuoi mini clip video magari ognuno con un effetto diverso. Se non ti convince il risultato ottenuto puoi salvare la bozza e condividerla in un secondo momento assieme ad hashtag, geolocalizzazioni e tag che non fanno mai male.

 

Avere visibilità con la funzione reel delle Instagram storie

Per utilizzare al meglio questa funzione creativa e super divertente ti consiglio di guardare i tuoi maggiori competitor. Puoi dar sfogo alla tua creatività ed alla tua immaginazione.

Quello che ti consiglio per iniziare è di utilizzare l’audio di un altro Instagram reel pubblicato; in questo modo potrai lanciare una moda e magari molti ti seguiranno per questo motivo. Scegli un audio simpatico o comunque cerca di costruire i mini video attorno a questa musica.

 

Come si usano le Instagram Storie

Utilizzare Instagram Stories non necessita né di una grande esperienza né di uno smartphone top di gamma. La funzionalità è integrata direttamente all’interno del proprio account Instagram.

Effettuando l’accesso al profilo si troverà nella parte alta una fascia orizzontale dedicata proprio alle Instagram Stories. All’utente vengono mostrate tutte le Storie condivise dai propri amici. Mentre per crearne una nuova è necessario premere sulla prima icona a forma di cerchio contenente la propria foto profilo. Premendo sulla dicitura “La tua Storia” si aprirà la fotocamera e l’utente avrà la possibilità di girare un video live, di scattare un’immagine o di registrare un filmato.

Lo stesso filmato sarà caricato successivamente o di utilizzare la funzione Boomerang che creerà un video di breve durata. L’utente potrà scegliere tra queste opportunità a seconda delle proprie esigenze. Se invece di scattare una nuova foto o di registrare un filmato.

Si vuole caricare un’immagine già presente nella propria Galleria è necessario effettuare uno swipe verso il basso dopo aver premuto su “La mia Storia”.

vedere storie instagram

Come realizzare una storia

Instagram storie è l’idea portata alla ribalta da Instagram, visualizzare, guardare è semplice ma geniale. Consente agli utenti di postare foto, video e GIF in maniera temporanea, rendendoli accessibili per un periodo limitato di tempo.

Le Instagram storie sono visibili per 24 ore, dopodiché vengono cancellate automaticamente. A meno che non vengano effettuate impostazioni differenti procedendo alla loro eliminazione anticipata, oppure archiviate. Rispetto altre forme di comunicazione sui social. Le Instagram storie rappresentano un formato molto più leggero e gradito.

Questo permette di isolare un momento, un pensiero o una sensazione. Che dovrà essere condivisa subito con i propri amici e follower, dimenticando tutto il giorno seguente.

Instagram storie: come funzionano?

Rispetto alle foto, che rimangono per mesi e anni sul profilo, perdendo ogni legame con l’ambiente circostante. Vedere le Instagram storie fanno sentire le persone vicine, consentono di vivere l’emozione comunicata con il post immediatamente.

Prima che perda qualsiasi valore. All’interno delle Instagram storie guarda che si possono inserire e visualizzare elementi già salvati. Ad esempio foto e video presenti nella memoria del telefono, oppure materiale recente prodotto nelle ultime 24 ore. Inoltre in nessun modo è possibile prolungare la permanenza della storia, che andrà perduta per sempre allo scadere del vincolo temporale. Gli altri utenti non possono assolutamente interagire, ad esempio lasciando like o commenti.

L’unico modo per esprimersi è inviare un messaggio privato tramite Messenger, Facebook o altri social network.

Una soluzione per catturare il pubblico

Le Instagram storie si realizzano principalmente a partire da una foto. Trattandosi di una piattaforma di condivisione di foto e immagini.

Per questo motivo lo strumento più importante per le stories è la fotocamera dello smartphone o dell’iPhone. Tuttavia si possono inserire anche video e altre animazioni. Per avviare la creazione delle Instagram storie è possibile toccare l’icona della fotocamera.

In alto a sinistra, oppure aprire il profilo all’interno della sezione riservata alle storie. Un modo semplice e immediato consiste nello scattare una foto e inserirla direttamente nella storia, modificandola a piacimento prima di pubblicarla. Tuttavia è possibile caricarla dalla memoria del telefono.

Purché sia stata realizzata nelle ultime 24 ore. Per fare invece un video basta mantenere premuto il simbolo della lente rotonda bianca.

Situata in basso, rilasciando al termine della registrazione. Nella schermata sono presenti varie funzionalità, tra cui l’attivazione del flash per le foto. Anche la possibilità di usare la fotocamera anteriore al posto di quella principale. Quindi ad esempio per realizzare un selfie, i filtri per il viso e l’opzione per caricare elementi salvati precedentemente sul telefono.

Vedere e creare le Instagram storie perfette da guardare: gli effetti da utilizzare

Ci sono più voci che permettono di ottenere effetti personalizzati. Ad esempio è possibile condividere una schermata contenente solo testo. Per poterla utilizzare, basta fare tap su Tocca ed iniziare a digitare quello che volete. Potrete, quindi, scegliere il font della scrittura tra quelli proposti. Moderno, neon, macchina da scrivere e grassetto, ma non solo. Potrete modificare il colore dello sfondo e potrete scattare una fotografia che si mostrerà sfumata in fondo.

Conclusioni

Potrete concedervi una diretta instagram, premendo semplicemente il tasto “inizia un video in diretta”. Poi scegliere se vorrete riprendere voi stessi o girare la fotocamera e mostrare qualcosa. Premendo l’icona con lo scintillio, potrete aggiungere effetti tridimensionali.

Come ad esempio, le orecchie di cane, gli occhiali da sole, al vostro volto. Ne avrete davvero tanti tra cui scegliere e sarà sempre più divertente poter condividere i vostri momenti. Tra gli effetti più apprezzati ci sono il boomerang e il superzoom. Il primo, permette di creare brevissime clip in loop.

Il secondo, invece, ha tantissime modalità e varianti. Inoltre, negli ultimi tempi, Instagram, lo ha riempito di nuovi filtri che si aggiungono al ben noto effetto suspence. Questo, infatti, avvicina il soggetto sempre più, e velocemente, con una musica da film thriller.

Vuoi saperne di più su Instagram? Segui la sezione dedicata del nostro blog.

Summary
Instagram storie: come funzionano?
Article Name
Instagram storie: come funzionano?
Description
Vedere e creare Instagram storie sta avendo un successo straordinario negli ultimi anni. Visualizza e guarda storie Instagram in milioni le creano...
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo