Quanto si guadagna su Youtube? L’analisi di VR

Quanto si guadagna su Youtube

In questo articolo parleremo di quanto e da quando si guadagna su Youtube ogni visualizzazione o con un milione di visualizzazioni. Di quanto e da quando si guadagna su Youtube, ogni visualizzazione, o con un milione di visualizzazioni?

Vediamo sempre più spesso emergere le figure degli Youtuber, personaggi che tramite il loro canale su Youtube trattando gli argomenti più disparati riescono a crearsi un vero e proprio lavoro e a sfondare in notorietà e incassi. Quali obiettivi dovremmo porci per fare lo youtuber di mestiere?

Innanzitutto c’è da dire che Youtube paga in base alle visualizzazioni dei video, che più ovviamente sono lunghi, più possono contenere pubblicità, e gli introiti arrivano proprio da quest’ultima. Non tutti i clic valgono allo stesso modo, precisiamo; bisogna vedere la qualità degli argomenti trattati, da dove arriva il clic geograficamente e demograficamente parlando, tutta una serie di elementi che poi vanno a rendicontare il nostro ricavo.

Ma vediamo più in dettaglio. Quanto si guadagna su Youtube? e uno Youtuber? Quanto si può guadagnare pubblicando sul proprio canale video di yoga, gameplay, belle auto o case, e così via discorrendo?

 

Quanto si guadagna su Youtube? Facciamo una premessa

Partiamo dalle basi: Youtube è considerato il secondo motore di ricerca più utilizzato al mondo dopo Google (che tra l’altro detiene anche la piattaforma di video in streaming).

Ogni giorno vengono visualizzate circa un miliardo di visualizzazioni sulla piattaforma, ogni minuto vengono caricate più di 300 ore di video, e all’incirca un miliardo e mezzo di persone utilizzano Youtube per guardare o cercare qualcosa.

Numeri impressionanti che ci rendono bene l’idea di quanto grande sia questa realtà.

Gli introiti arrivano non di meno che dalla pubblicità che viene permessa all’interno dei propri video, dei quali il 55% va al Creator del contenuto e il 45% restante a Youtube.

Secondo le statistiche recenti gli youtuber crescono di anno in anno con una crescita costante del 40-70%. Fenomenale.

 

a quante visualizzazioni si guadagna su youtube

Quanto si guadagna su Youtube?

Stiamo cercando di rispondere alle famose domande che spopolano nel web – di quanto e da quando si guadagna su Youtube, ogni visualizzazione, o con un milione di visualizzazioni? Per spiegarlo con precisione. Bisogna innanzitutto introdurre il concetto di CPM, ovvero il costo per mille (dove la M sta per il numero romano mille, indicato dalla M maiuscola).

Quanto si guadagna su Youtube?

Stiamo cercando di rispondere alle famose domande che spopolano nel web – di quanto e da quando si guadagna su Youtube, ogni visualizzazione, o con un milione di visualizzazioni? Per spiegarlo con precisione. Bisogna innanzitutto introdurre il concetto di CPM, ovvero il costo per mille (dove la M sta per il numero romano mille, indicato dalla M maiuscola).

Solitamente il CPM ha una media che va da 1 a 4 dollari ogni 1000 visualizzazioni. Bisogna precisare che il CPM non è fisso ma varia in base ad alcuni fattori, come l’argomento trattato (che attira vari generi di pubblico), il paese di upload del video, il paese da dove arrivano le visualizzazioni, dal target, dai dati demografici e così via.

Un canale Youtube che ha tra le 1 e le 2 milioni di visualizzazioni al mese ricava all’incirca fra i 2000 e i 4000 dollari. Niente male! Ma ci sono anche dei casi in cui il CPM arriva ad essere anche di 5-6 volte maggiore rispetto al normale e si tratta di quei video lunghi, in cui è possibile inserire al proprio interno più pubblicità.

Attenzione non stiamo parlando di video di ore, ma più lunghi di 10 minuti e con al massimo 2 interruzioni pubblicitarie; creare video lunghissimi stanca l’utente e potreste perdere facilmente la sua attenzione, e inserire troppa pubblicità porterebbe a stufare chi vi guarda, abbandonando il video prima del previsto e riducendo il CPM.

quanto si guadagna per ogni visualizzazione su youtube

Come fare quindi per trarre profitto sul social?

Oltre i dieci minuti, la piattaforma permette di inserire più interruzioni pubblicitarie all’interno del filmato, oltre al solito spot iniziale skippabile. Per capire meglio quale sia la differenza in introiti nel fare video inferiori ai 10 minuti e superiori con più pubblicità.

Come fare quindi per trarre profitto sul social?

Oltre i dieci minuti, la piattaforma permette di inserire più interruzioni pubblicitarie all’interno del filmato, oltre al solito spot iniziale skippabile. Per capire meglio quale sia la differenza in introiti nel fare video inferiori ai 10 minuti e superiori con più pubblicità.

La giovane fotografa ha fatto l’esempio di due video, uno in cui spiegava come mettersi in posa, che aveva ottenuto più di 3 milioni di visualizzazioni, e un altro in cui parlava della Tesla Model 3, che aveva raggiunto 700.000 visualizzazioni.

Ebbene Shelby ha spiegato che il secondo video, della durata di 10 minuti e 27 secondi, aveva avuto un CPM di ben 18 dollari, con un guadagno complessivo di all’incirca 3.000 euro. In questo articolo stiamo parlando di quanto si guadagna su Youtube.

quanto si guadagna su youtube con un milione di visualizzazioni

Quanto si guadagna su Youtube e perchè?

Nel primo video aveva ottenuto molte più visualizzazioni, ma la maggior parte (circa il 97%) arrivava da paesi in cui il CPM è molto più basso di quello americano, come India o Australia. Di conseguenza sebbene abbia avuto una quantità di visualizzazioni 4 volte maggiore con un solo inserimento pubblicitario l’introito è stato minore.

Il secondo video ha avuto visualizzazioni provenienti per la maggior parte dall’America e con due inserzioni pubblicitarie. Ha reso un introito pari a tutto il canale in un mese. «Ho iniziato a fare video che superassero i 10 minuti, e negli ultimi mesi ho triplicato i miei guadagni». Afferma Shelby.

Quindi perché non inserire più spazi pubblicitari in video più lunghi di 10 minuti? «Potrei inserire una pubblicità ogni 30 secondi – ha spiegato ancora – ma ovviamente nessuno guarderebbe più i miei video. Ho visto che bastano 2 spot in mezzo per fare una differenza abissale».

Molti Youtuber sono partiti facendolo per gioco, dando voce alle loro emozioni e passioni. Oggi è diventato un vero e proprio lavoro. Raggiungere la tanto agognata notorietà non è facile. I canali vanno pubblicizzati e non è semplice né spopolare né rimanere anche sulla cresta dell’onda e continuare a fare visualizzazioni.

Molti Youtuber sono partiti facendolo per gioco, dando voce alle loro emozioni e passioni. Oggi è diventato un vero e proprio lavoro. Raggiungere la tanto agognata notorietà non è facile. I canali vanno pubblicizzati e non è semplice né spopolare né rimanere anche sulla cresta dell’onda e continuare a fare visualizzazioni.

Quanto si guadagna su YouTube: giusto o sbagliato?

Se sei un utente che sta spesso su Youtube e che segue tanti youtuber famosi, saprai di certo che una grande fetta di pubblico, inizia a storcere il naso quando alcuni personaggi guadagnano su Youtube.

“Sei un venduto” o “Eri meglio prima”, etc etc etc.

Per quanto ci riguarda, la domanda si guadagna su Youtube, giusto o sbagliato, non esiste nemmeno.

Se pensi che lavorare su Youtube (così come su qualsiasi altra piattaforma social) sia soltanto un “lavoro” divertente. Ti permette di non fare niente dalla mattina alla sera, se non postare qualcosa sui social ed essere inondato dall’amore dei fan, sei veramente fuori strada.

In pratica è come dire: “ho appena preso una chitarra in mano per la prima volta, dove sono i milioni di euro e i fan sfegatati? Dove sono le mie interviste in Tv e le passerelle? ”.

Ecco, spero che questo esempio ti abbia fatto aprire gli occhi.

Per un canale, così come qualsiasi altra attività, non guadagnare nulla significa una sola cosa: LA FINE.

Pensa che dietro i video che vedi, ci sono tante cose che necessitano di tempo e denaro. Ricerche delle fonti, conferma delle fonti, scrittura del soggetto, realizzazione del video, montaggio del video, ricerca dell’audio, montaggio dell’audio, caricamento del video, sponsorizzazione del video, ne sono un piccolo esempio.

Insomma, da quanto hai visto è un lavoro a tempo pieno, quindi se sei uno di quelli che pensa che il guadagno su Youtube non debba avvenire. Pensa al proprietario del primo negozio che ti viene in mente nei dintorni di casa tua.

Pensa a quanto lavora e se la mole di lavoro non è la stessa di uno youtuber e chiediti perché non debba guadagnare.

Ma come si guadagna davvero sul social?

Dopo averti annoiato sicuramente con una “discussione filosofica” su se sia giusto o sbagliato guadagnare dei soldi facendo lo youtuber.

Centriamo il vero succo del discorso: ma quanto si guadagna su youtube con un milione di visualizzazioni, o per ogni visualizzazione.

Mi dispiace darti questa notizia, ma ormai il caro vecchio “tubo” non è che paghi così tanto con le visualizzazioni.

Con l’aumento degli youtuber in tutto il mondo, anche un colosso come Youtube (di proprietà come saprai di Google) si è visto costretto a riformulare i pagamenti.

Ovviamente, non possiamo darti una stima super precisa (la stima orientativa l’hai letta nei paragrafi precedenti), ma quello che è sicuro è che in 10 anni, si guadagna molto meno su Youtube.

Ma allo stesso tempo, in 10 anni sono cambiate tante cose e una su queste è il modo in cui si fa la pubblicità.

Avrai sicuramente notato che ormai, in ogni video di uno youtuber famoso c’è un servizio o un prodotto che sponsorizza il canale.

Ecco, ormai gli youtuber sono diventati testimonial (come lo erano gli attori in tv) di prodotti o servizi.
Il vero guadagno, a questo punto sta proprio qui.

Come fare a guadagnare su Youtube su ogni visualizzazione o con un milione di visualizzazioni

Capirai ormai da te che per guadagnare su Youtube devi:

  • aprire un canale
  • fare un piano editoriale e rispettarlo
  • crescere di iscritti e visualizzazioni
  • attivare la monetizzazione
  • trovare uno sponsor (o anche di più) per il tuo canale
  • lavorare anche sugli altri social (come Instagram e Tik Tok) per massimizzare i guadagni.
Summary
Quanto si guadagna su Youtube? L'analisi di VR
Article Name
Quanto si guadagna su Youtube? L'analisi di VR
Description
In questo articolo parleremo di quanto e da quando si guadagna su Youtube ogni visualizzazione o con un milione di visualizzazioni...
Author
Publisher Name
Visibility Reseller
Publisher Logo