Youtube Music, scopriamo cos’è e quali sono i costi

Youtube Music - Visibility Reseller

Se utilizzi spesso Youtube per ascoltare la tua musica preferita, potresti ritenere utile la funzione della famosa piattaforma targata Google,  per ascoltare musica italiana gratis da Youtube Music.

Si tratta infatti di un servizio in streaming con il quale sarà possibile ascoltare tutta la musica che preferisci senza alcun tipo di banner pubblicitari e addirittura in background, senza che l’app si interrompa come succede normalmente.

Ma vediamo in questa pratica guida cos’è e come funziona Youtube Music, e i costi relativi agli abbonamenti che si possono fare per usufruire dei servizi Youtube.

Cos’è YouTube Music?

Stiamo parlando di come si fa per ascoltare musica italiana gratis da Youtube Music.

Come abbiamo già anticipato Youtube Music è un servizio di streaming musicale on demand offerto sia in versione gratuita che a pagamento con i relativi abbonamenti.

Dà la possibilità di accedere a tutti i contenuti della famosa piattaforma, inclusi ovviamente i videoclip delle canzoni più famose.

L’obiettivo è quello di offrire un servizio e un esperienza musicale di gran livello, per poter competere direttamente con gli altri servizi di streaming come Apple Music, Amazon Music, Spotify e Google Play Music.

Una grande distinzione fra tutti questi servizi di streaming musicale è che Youtube Music offre oltre ai brani e gli album ufficiali anche i remix, le cover e i concerti live, di cui sappiamo esserci milioni di video sulla piattaforma.

La differenza principale fra Youtube e la sua versione Youtube Music è in particolare visiva, il secondo ha infatti un’interfaccia grafica più semplice e ridotta (alla Spotify, per intenderci).
Studiata per visualizzare esclusivamente musica o video musicali (privilegiando i contenuti di qualità offerti dalle case discografiche, come VEVO); via la sezione commenti, e comandi essenziali per ascoltare la musica e passare da un brano all’altro.

Attualmente viene offerto in due versioni

– La versione Basic, ovvero la versione base gratuita del servizio.

Qui puoi selezionare tutti i brani che desideri ma avrai delle limitazioni: visualizzerai annunci pubblicitari, dovrai vedere per forza anche il video (con un dispendio maggiore della tua rete dati, se sei fuori e non hai la wifi a portata) e non potrai ascoltare la musica in background a schermo spento o switchando fra le altre app.

In più non potrai scaricare i brani per ascoltarli in modalità offline quando non avrai a disposizione la connessione a internet.

– La versione Premium, la versione a pagamento del servizio, che ovviamente rimuove tutte le limitazioni sopra citate.

Nessuna pubblicità, possibilità di ascoltare solo l’audio e non il video, potrai ascoltare la musica in background e passare da un’app all’altra senza che la canzone si fermi.

Potrai scaricare le canzoni per ascoltarle dove e quando vuoi anche in modalità offline.

Entrambe le versioni offrono inoltre la possibilità di creare playlist personalizzate in base agli ascolti recenti e di visualizzare artisti consigliati nella home in base alle preferenze che vengono impostate in fase di configurazione.

In più un’ulteriore funzionalità di Youtube Music è la visualizzazione di playlist di un preciso genere musicale basate sul luogo dove ti trovi (attivando la localizzazione di Google).

Se per esempio sei in palestra e avvii l’app Youtube Music, l’applicazione ti suggerirà brani perfetti per i tuoi allenamenti e esercizi. Fantastico!

Youtube Music - Visibility Reseller
Youtube Music – Visibility Reseller

Quanto costa Youtube Music?

Tralasciando la versione Basic di Youtube Music, che come abbiamo detto è totalmente gratuita con limitazioni.

Concentriamoci invece sulla versione Premium che invece offre diversi tipi di abbonamento in base alle esigenze.

– Premium è gratuita per il primo mese di prova, dopo di ché ha un costo di 9,99€ al mese;

– Family: un’offerta molto pratica per le famiglie, che possono usufruire del servizio fino a un massimo di 6 persone al prezzo di 14,99€ al mese

– Premium: Oltre ai vantaggi che offre Youtube Music, usufruisce degli stessi anche per la versione normale di Youtube.

Eliminando le pubblicità, permettendo di scaricare i video, e il funzionamento senza interruzioni in background dell’app.

Il prezzo è di 11,99€ al mese.

Un pacchetto per ogni esigenza, dal singolo alla famiglia. In questo modo si riescono a sbloccare tutte le funzionalità e avere a disposizione tutta la potenza di Youtube nelle proprie mani.

Potrai effettuare un abbonamento accedendo all’app di Youtube Music e scegliendo quello che più gradisci.
Potrai utilizzare per il pagamento una carta di credito, una prepagata o il tuo account Paypal.

Nota bene che la prova gratuita è attivabile soltanto per uno dei due servizi.

Non potrai sfruttarla quindi prima su Music e poi su Premium. Scegli attentamente per quale servizio vuoi effettuare la prova.

Youtube Music - Visibility Reseller
Youtube Music – Visibility Reseller

Come funziona Youtube Music?

Youtube Music è usufruibile da tutte le piattaforme, sia esso il tuo personal PC o Mac, utilizzando i vari browser (Chrome, Firefox, Opera, ecc.), sia dai tuoi dispositivi mobili tramite la comodissima app, smartphone o tablet, Android o iOS.

Ovviamente l’interfaccia grafica è leggermente differente.

In quanto sono state eliminate alcune cose ed è stata resa più adatta al solo ascolto della musica, ma ci si fa presto il callo.

Se hai sottoscritto l’abbonamento premium potrai utilizzare sia il sito classico di Youtube sia la app che hai usato fino ad adesso, senza dover per forza scaricare l’app di Youtube Music (che resta comunque adatta se vuoi ascoltare solo contenuti musicali).

Conclusione

Detto ciò non ti resta che provare l’app Youtube Music gratis.

Sottoscrivere l’abbonamento che fa al caso tuo e ascoltare in tutta tranquillità la musica che ami senza interruzioni di nessun genere.

In maniera facile e intuitiva.

Abbiamo parlato di come ascoltare musica italiana gratis Youtube Music.

Rock’n’roll, e al prossimo articolo!

Vuoi saperne di più sul mondo di Youtube? Segui la sezione dedicata del nostro blog.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp